Tuvalu prima nazione fotovoltaica al 100%

Tuvalu prima nazione fotovoltaica al 100%

Tuvalu è una piccola nazione formata da una serie di isolotti nell’Oceano Pacifico, immersa nel verde e (relativamente) incontaminata dall’uomo. Venuta alla ribalta delle attenzioni dei media qualche anno fa, quando citò in tribunale l’allora presidente americano Bush e la sua amministrazione, responsabili del sollevamento del livello dei mari e della probabile distruzione dell’isola, da […]


Tuvalu
è una piccola nazione formata da una serie di isolotti nell’Oceano Pacifico, immersa nel verde e (relativamente) incontaminata dall’uomo. Venuta alla ribalta delle attenzioni dei media qualche anno fa, quando citò in tribunale l’allora presidente americano Bush e la sua amministrazione, responsabili del sollevamento del livello dei mari e della probabile distruzione dell’isola, da allora Tuvalu è un modello di sviluppo ecosostenibile.

Essendo le sue isole a meno di un metro sopra il livello del mare, anche un minimo sollevamento delle acque dell’oceano avrebbe sommerso l’intera nazione e la sua capacità di sopravvivere con la semplice agricoltura locale. Già da anni sono pronti i piani di evacuazione che, in caso di emergenza, porteranno tutti gli abitanti delle isole nella vicina Nuova Zelanda, ma fino ad allora Tuvalu vuole essere un esempio per il mondo.

Infatti sotto la guida del governo giapponese e dell’associazione non governativa E8, la piccola nazione si è mossa per installare un potente impianto fotovoltaico che darà energia a tutta la nazione entro il 2020.

I dodicimila abitanti di Tuvalu stanno per ricevere i primi 40 kW con l’installazione del primo impianto previsto dal progetto. Tuvalu sarà la prima nazione al mondo ad essere coperta al 100% dall’energia solare e con un costo di soli 20 milioni di dollari. Un esempio per il mondo industrializzato della grandissima volontà di rispetto dell’ambiente che anima questi luoghi che raggiungeranno presto la totale autosufficienza energetica da fonti rinnovabili.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Sunny Days Roma 2016: intervista a Massimo Bracchi – SMA Italia