• GreenStyle
  • Salute
  • Tumori causati dall’inquinamento nel Lazio: associazione attacca la Regione

Tumori causati dall’inquinamento nel Lazio: associazione attacca la Regione

Tumori causati dall’inquinamento nel Lazio: associazione attacca la Regione

Fonte immagine: Pixabay

Una nota associazione ambientalista del Lazio attacca i dati forniti dalla ASL regionale sullo stato di salute del territorio.

Il Forum Ambientalista, associazione impegnata da anni sulle tematiche ambientali, ha attaccato senza mezzi termini la comunicazione della regione Lazio in merito ai dati diffusi lo scorso 14 febbraio dal sito Statosalutelazio.it, a cura del Servizio Sanitario Regionale. Un sito nato per rendere trasparente la situazione e fornire informazione ai cittadini.

L’associazione, che ha testato la piattaforma per verificare lo stato di salute in relazione alle patologie oncologiche, ha riscontrato diverse anomalie nella lettura dei dati fornita dalla ASL.

Dal quadro epidemiologico sono emersi diversi tipi di patologie tumorali che evidenziano un’eccedenza significativa in alcune zone rispetto alla media regionale. Sia, ad esempio, per quanto riguarda il tumore al colon, e sia per tumori al rene e alla trachea.

Sull’interpretazione fornita dall’ASL in merito alla situazione in cui versa la regione il Forum Ambientalista ha dichiarato:

Siamo rimasti sconcertati nel leggere l’interpretazione fornita dalla ASL basata su una esposizione confusa di informazioni parziali e frammentarie, con l’intento di smentire interpretazioni poco rassicuranti e fornire, al contrario, una versione del quadro sanitario tranquillizzante e in linea con la media regionale.

L’ASL, in pratica, viene accusata di voler descrivere una situazione troppo rosea, lontana dall’emergenza che sta investendo diverse zone della Regione.

“Non siamo assolutamente interessati a sollevare polemiche”, ha continuato il Forum, “ma certo ci preme sia acquisita la consapevolezza che la nostra popolazione vive da molto tempo in una condizione di rischio sanitario, ormai accertato, che non può essere né minimizzato né, tanto meno, ignorato”.

L’associazione pretende dalla ASL non solo un servizio sanitario efficiente, ma un’informazione valida e obiettiva. Soprattutto alla luce dei problemi ambientali che via via si ingigantiscono, ne è un esempio la pessima qualità dell’aria riscontrata a Civitavecchia in uno studio effettuato nel 2016.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Antimuffa naturale fai da te