Trovato cane con quasi tutte le ossa rotte

Trovato cane con quasi tutte le ossa rotte

Un povero cane è stato recuperato abbandonato tra feci e urina, impossibilitato a muoversi perché vittima di numerose fratture subite durante la sua vita.

La RSPCA si sta occupando del caso di un povero cane trovato abbandonato nei pressi del cimitero Flaybrick a Birkenhead, nel Merseyside, in Inghilterra. L’animale era in una zona remota dello spazio nascosto tra il fogliame, impossibilitato a muoversi, quindi ricoperto di urine e feci. Condotto subito presso il centro veterinario dell’associazione l’animale, ribattezzato Elmo, presentava un numero impressionante di fratture. Oltre all’anca lussata, una spalla e alle zampe rotte o fratturate il piccolo mostrava segni inequivocabili di trascuratezza e violenza. Ma anche pelo arruffato e sporco, lungo e pieno di parassiti. Una visita approfondita e una lastra del corpo ha messo in evidenza una condizione di abuso ben peggiore, con segni di fratture precedenti subite durante i suoi 10 anni di vita.

Un totale di 319 calcificazioni e fratture subite lungo la sua esistenza, non certo frutto di cadute o investimenti ma di una violenza continuativa e crudele. Per le 48 ore di permanenza presso il centro veterinario il cane Elmo non è riuscito a reggersi in piedi, per questo lo staff teme vi sia una paralisi in atto. Segni di fratture lungo la schiena fanno pensare a una rottura definitiva che l’ha reso disabile, quindi probabilmente incontinente. La RSPCA ha lanciato un appello per ritrovare i proprietari, perché probabilmente serve il loro consenso per sopprimere l’animale.

Le condizioni di Elmo sembrano molto delicate, il dolore patito probabilmente è troppo forte e inaffrontabile. L’associazione cerca di comprendere le dinamiche del drammatico fatto, quindi di intercettare i responsabili di tanti abusi. Il cane, probabilmente abbandonato dai suoi proprietari, deve aver patito una vita complessa e tristemente ricca di sofferenza. Si pensa proprio per mano di chi viveva al suo fianco che, con inspiegabile brutalità, ha alzato il pungo e la mano su Elmo ogni giorno della sua vita. L’ufficiale John Littlewood ha così commentato:

In 23 anni di questo lavoro, 16 nella zona di Wirral, non ho mai visto un caso sconvolgente come questo. Mi è difficile trovare le parole adatte per commentare questo evento. È così sconvolgete, sono senza parole. Sono sbalordito dal numero di fratture subite da questo animale.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!