• GreenStyle
  • Auto
  • Tricicli elettrici per consegnare la posta a Roma: 55 nuovi veicoli per Poste Italiane

Tricicli elettrici per consegnare la posta a Roma: 55 nuovi veicoli per Poste Italiane

Tricicli elettrici per consegnare la posta a Roma: 55 nuovi veicoli per Poste Italiane

Fonte immagine: GreenStyle

Poste Italiane porta su strada a Roma 55 tricicli elettrici per consegnare pacchi e buste in modo sostenibile, silenzionoso e senza emissioni nocive.

La consegna di pacchi e buste a Roma diventa (ancora) più sostenibile. Poste Italiane infatti ha messo su strada, da oggi, una nuova flotta di 55 tricicli Ligier completamente elettrici. Questi mezzi copriranno un’area molto vasta della Capitale, saranno infatti ben 19 i Centri di Recapito e 73 CAP che verranno serviti da questi mezzi a zero emissioni.

Questa aggiunta va ad incrementare la flotta elettrica complessiva di Poste Italiane che è composta da 600 quadricicli “Freeduck”, 345 tricicli e 72 van. Tutti questi mezzi possono contare su ben 570 colonnine di ricarica, posizionate nei centri di recapito delle diverse regioni d’Italia, che corrispondono a oltre 1000 punti di ricarica, ogni colonnina infatti ha almeno due attacchi da cui fare il pieno di energia elettrica.

Secondo i calcoli di Poste Italiane, l’utilizzo di questi mezzi elettrici consente un risparmio annuo di 705 tonnellate di CO2 e un risparmio economico altrettanto cospicuo che ammonta a più di 275 mila euro annui.

I nuovi tricicli inaugurati oggi presso l’ufficio postale di via della Marmorata 4, nel quartiere Ostiense di Roma, sono dei Ligier Pulse 3, monoposto, con una potenza di 4 kW, una velocità massima raggiungibile di 45 km/h e una percorrenza dichiarata di 30 km nel ciclo urbano. Per quanto riguarda il carico trasportabile si arriva a un peso fino a 55 Kg (15 Kg nel vano anteriore e 40 Kg nel baule posteriore).

Triciclo elettrico Ligier Pulse 3
Fonte: GreenStyle Triciclo elettrico Ligier Pulse 3 Poste Italiane

Complessivamente il parco mezzi di Roma, con l’aggiunta di questi nuovi tricicli elettrici, può far conto su:

  • 804 Motomezzi
  • 55 Tricicli elettrici
  • 106 FreeDuck elettrici
  • 291 Automezzi
  • 183 Veicoli Furgonati

L’introduzione di questi mezzi elettrici a tre ruote da parte di Poste Italiane va letta come un’azione in linea con l’Environmental Social and Governance 2018, il piano d’azione in materia di sostenibilità ambientale, approvato dal Consiglio di Amministrazione del gruppo ad agosto 2018.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

NIU a EICMA 2017: intervista a Token Hu