• GreenStyle
  • Auto
  • Toyota Prius: vendite in calo per colpa della Tesla Model 3

Toyota Prius: vendite in calo per colpa della Tesla Model 3

Toyota Prius: vendite in calo per colpa della Tesla Model 3

Fonte immagine: Toyota

Toyota ha registrato vendite in calo del 9% per la Prius, un effetto che ha portato diversi potenziali clienti a scegliere la Tesla Model 3.

Nonostante le vendite nei primi mesi di commercializzazione inferiori alle aspettative e nonostante i prezzi un po’ alti rispetto a molte delle concorrenti dirette, la Tesla Model 3 sta attirando l’attenzione del pubblico sul mercato americano, tanto da mettere in difficoltà una rivale quotata come la Toyota Prius.

L’ibrida giapponese ha registrato negli scorsi mesi un calo delle vendite pari al 9%. Si tratta probabilmente di una diminuzione fisiologica dovuta all’arrivo di numerosi modelli elettrificati che hanno consentito un sensibile ampliamento dell’offerta, ma quel che più sta facendo discutere sull’altra sponda dell’Atlantico è il fatto che la metà dei clienti persi dalla Prius sembrano essere passati a Tesla.

La tendenza è stata sottolineata da Jim Lentz, CEO della divisione nord-americana di Toyota, che ha evidenziato proprio come il “pericolo” più grande per la Prius è rappresentato dalla casa californiana, che con la sua Model 3 è evidentemente riuscita a conquistare una fetta significativa della clientela a cui si rivolge la berlina ibrida di Toyota.

Il dato conferma quindi che l’obiettivo di Tesla con la sua Model 3 può dirsi centrato, almeno sul fronte del posizionamento sul mercato. Il costruttore di Palo Alto aveva infatti indicato nella Prius una delle cinque rivali principali per la sua ultima creatura, che nel mirino avrebbe anche Bmw serie 3, Honda Accord, Honda Civic e Nissan Leaf.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Partenza lanciata per la sportiva ibrida BMW i8