• GreenStyle
  • Auto
  • Toyota: spot sulle auto ibride prende in giro le elettriche

Toyota: spot sulle auto ibride prende in giro le elettriche

Toyota: spot sulle auto ibride prende in giro le elettriche

Fonte immagine: Toyota

Nel nuovo spot dedicato alla Corolla, Toyota mette in risalto come la tecnologia ibrida sia oggi migliore anche di quella elettrica.

Per Toyota il futuro è delle auto ibride. La casa giapponese ha diffuso un nuovo spot pubblicitario dedicato alla sua nuova Corolla, autovettura dotata di un propulsore ibrido, in cui esalta questa motorizzazione.

Il video pubblicitario mette in risalto come la tecnologia ibrida a disposizione della Corolla permetta di mettere dietro tutte le auto del passato e del presente, sia quelle con i classici “puzzolenti” motori termici che le elettriche. Significativo lo spezzone del video in cui la Corolla sorpassa di slancio un’auto elettrica ferma a ricaricare con il proprietario che impazientemente attende che le batterie vengano ricaricate guardando di continuo l’orologio.

Una presa in giro, quella verso l’auto elettrica, a cui Toyota non è nuova nei suoi spot pubblicitari dedicati alle auto ibride. Non è un mistero che la casa giapponese, leader nel settore delle ibride, intenda spingere ancora molto forte su questa categoria di veicoli, oggi sempre più richiesti per superare i blocchi del traffico imposti dalle autorità locali.

Una scelta che ha causato alcuni malumori in passato, ma bisogna ricordare che le provocazioni, negli spot automobilistici, sono all’ordine del giorno. Molto spesso le case automobilistiche realizzano pubblicità in cui prendono in giro direttamente o indirettamente altri modelli di auto.

Il nuovo spot pubblicitario dedicato alla Corolla mette quindi in evidenza la tecnologia dentro all’auto che secondo Toyota offre il meglio del settore automobilistico. Uno spot molto importante per la casa giapponese visto che la Corolla è uno dei suoi modelli di punta con numeri di vendite molto alti in tutto il mondo.

In Italia la Corolla sostituirà l’Auris, da poco andata in pensione. Sarà declinata in due motorizzazioni: una da 1.8 litri e una seconda da 2.0 liti. Ovviamente, entrambe ibride.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Ciliegie senza glifosato: interviste ad Apofruit e Coop