Tosse secca di notte, rimedi naturali e cause scatenanti

Tosse secca di notte, rimedi naturali e cause scatenanti

La tosse secca di notte può essere molto fastidiosa: ecco una serie di rimedi naturali per contrastarne le cause e avere un sonno sereno.

La tosse notturna è un fenomeno molto diffuso tra adulti e bambini causato o da eventi naturali o da stress. Difficile da combattere anche se è possibile tenerla a bada grazie ad una serie di rimedi naturali. Intanto iniziamo con il dire che la tosse è un meccanismo di difesa adottato dall’organismo nel tentativo di allontanare e rimuovere eventuali agenti irritanti e/o patogeni che si trovano all’interno delle vie aeree. La tosse, pertanto, non è una malattia, ma un sintomo; ecco perché se dovesse farsi persistente è bene contattare subito un medico.

Tosse secca di notte: tutti i rimedi naturali

Tosse secca di notte: rimedi naturali

Le cause principali della tosse notturna persistente sono:

  • Ragioni di natura nervosa
  • Inalazione di sostanze irritanti
  • Allergie
  • Infezioni di natura batterica, virale o micotica
  • Patologie Polmonari

I rimedi naturali sono davvero molti:

  • The di Timo: le sue foglie leniscono la tosse, contribuendo a rilassare i muscoli tracheali e a ridurre l’infiammazione. È possibile fare un tè di timo mettendo due cucchiaini di foglie di timo sminuzzate in una tazza di acqua bollente per 10 minuti, il beneficio è immediato;
  • Doccia calda: il vapore aiuta a liberare le vie respiratorie allentando la congestione (consigliato solo per chi non soffre di asma);
  • Sciroppo al miele: il più conosciuto ed abusato; da gustare insieme ad un buon bourbon (o brandy, rum…);
  • Gocce di Mentolo: servono come anestetizzante placando quella fastidiosa sensazione che porta a tossire;
  • Limone: questo rimedio antichissimo che ricorda chi ha passato molto tempo dalla propria nonna lo vuole associato in condimento con sale e pepe;
  • Liquirizia: aiuta a calmare le infiammazioni alla gola e allevia la tosse soprattutto se notturna.
  • Zenzero: amatissimo in infusione e centrifugato, è ormai usato per curare tantissimi tipi di disturbi; in questo caso viene amato per le sue proprietà antistaminica e decongestionante. È consigliato assumere un the di zenzero aggiungendo 12 fette di zenzero fresco in una pentola con tre tazze di acqua. Lasciar freddare per 20 minuti e gustare in attesa di prendere sonno.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi ricchi di vitamina A