Torta senza lievito: ricetta soffice con mele

Torta senza lievito: ricetta soffice con mele

Fonte immagine: Pixabay

Come ottenere una torta alta e soffice anche senza usare il lievito: ricette, ingredienti e soluzioni per prepararla con le mele.

Preparare una torta soffice e alta senza l’uso del lievito è un’impresa facilmente realizzabile. A causa di intolleranze o, più semplicemente, per evitare di adoperare un agente lievitante confezionato, è possibile adottare alcune strategie che permettono di ottenere un impasto altrettanto morbido e goloso inserendo alcuni ingredienti aggiuntivi genuini.

Non esiste un’unica ricetta della torta senza lievito, infatti per sostituire quest’ultimo componente può essere utile utilizzare una punta di bicarbonato o del semplice yogurt fresco. Il segreto per fare in modo che l’impasto aumenti di volume durante la cottura, inoltre, è fondamentale montare a neve gli albumi cercando poi di incorporarli delicatamente all’impasto eseguendo dei movimenti che vanno dal basso verso l’alto, evitando di mescolare in senso rotatorio.  Ecco due varianti della ricetta della torta alle mele senza lievito, un dolce classico rivisitato facile da preparare, perfetto per la colazione o per portare in tavola un dessert leggero e apprezzato.

Impasto con bicarbonato

Torta di mele

Per preparare la torta alle mele senza lievito usando il bicarbonato occorrono:

  • 250 grammi di farina;
  • 4 uova intere;
  • 130 grammi di zucchero;
  • vanillina in polvere;
  • 100 grammi di burro;
  • 4 mele;
  • scorza di limone;
  • un pizzico di bicarbonato.

Il procedimento inizia con la preparazione dell’impasto lavorando bene i tuorli con lo zucchero, lasciando gli albumi da parte e montandoli a neve ferma dopo aver aggiunto un pizzico di sale. Alla crema di tuorli e zucchero si aggiunge il bicarbonato, la vanillina e il burro a temperatura ambiente e la scorza di limone, incorporando poi la farina setacciata in modo graduale. Solo dopo aver inserito questi ingredienti è necessario integrare nell’impasto gli albumi montati a neve.

Come ultimo passaggio, occorre sbucciare le mele, privarle dei torsoli e tagliare la polpa a piccoli pezzi, ricavando una parte da tagliare a fettine sottili: solo i pezzi devono essere incorporati nell’impasto, mentre le fette dovranno essere adagiate sulla superficie della torta formando una sorta di raggiera. La torta deve cuocere in forno a 180 gradi per circa 45 minuti. È possibile sia versare l’impasto in uno stampo imburrato sia utilizzare un foglio di carta da forno per foderare la teglia.

Variante con yogurt

Torta di mele

Un’ottima alternativa per preparare la torta di mele senza lievito è data dall’uso dello yogurt bianco intero. È sufficiente utilizzarne un vasetto da 125 grammi, eventualmente sostituendo anche il burro con dell’olio di semi per rendere l’impasto ancora più leggero. Anche eseguendo questa ricetta, per far sollevare l’impasto è importante montare a neve ferma gli albumi e incorporarli facendo in modo di inglobare quanta più aria possibile, sollevando il composto con un mestolo in modo lento ma preciso.

Consigli

Torta di mele

Per quanto riguarda la tipologia di mele da utilizzare nella preparazione della torta, sono ottime le classiche Golden delicious o le renette, ma anche le varietà più acidule come le Granny Smith. La scelta deve basarsi anche sulla stagione. È anche possibile aggiungere all’impasto una spolverata di cannella o una manciata di pinoli. La torta, infine, può essere decorata con dello zucchero a velo, solo dopo averla fatta raffreddare.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Mozzarella fatta in casa, ricetta