Tofu crudo fa male all’organismo? Ecco cosa provoca

Tofu crudo fa male all’organismo? Ecco cosa provoca

Fonte immagine: Pixabay

Il tofu è un alimento importante per chiunque scelga di seguire un regime alimentare vegetariano: mangiarlo crudo può fare male?

Il tofu è un alimento diffuso in quasi tutto l’Estremo Oriente, è molto amato da chi  sceglie un’alimentazione di tipo vegetariano. Spesso definito come il formaggio veg, si presta con versatilità a un gran numero di ricette: è un vegetale completo, ricco di sostanze nutritive e altamente nutriente. Può essere una buona alternativa ai prodotti caseari o ad altri alimenti di origine animale. Dalla forma tipica di un formaggio o di un panetto, negli ultimi anni è stato sdoganato anche nella cucina onnivora, per arricchire i più svariati piatti. Il tofu potenzia il sistema immunitario, previene l’invecchiamento cellulare, favorisce la salute della pelle, fa bene alla vista e previene la degenerazione maculare della retina. In molti si sono chiesti se assunto crudo possa fare male ed ecco la risposta.

In generale, la risposta è no: tuttavia esistono delle importanti eccezioni. Fortemente sconsigliato in caso di ipotiroidismo o al minimo può essere gustato lontano dai medicinali prescritti. Anche chi è allergico alla soia deve fare attenzione al tofu crudo. In generale bisogna fare molta attenzione alla qualità dell’alimento che stiamo per consumare: un consumo eccessivo di tofu crudo di bassa qualità può infatti causare nausea o gonfiore.

Se nel tofu in frigo notiamo leggere striature nel liquido di conservazione, ciò sarà indice di una crescita batterica per cui dovremo immediatamente disfarci del prodotto e comprarne uno nuovo dal nostro alimentari di fiducia.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: nona lezione