Tigre albina sbrana un uomo in uno zoo

Tigre albina sbrana un uomo in uno zoo

Fonte immagine: JuergenM via Pixabay

Il dipendente di uno zoo è stato sbranato da una tigre albina, ma a oggi non è dato sapere cosa abbia infastidito il felino: il tutto accade in Giappone.

È un drammatico incidente, quello avvenuto negli scorsi giorni all’interno di uno zoo giapponese: un dipendente della struttura, di 40 anni d’età, è infatti stato sbranato da una tigre albina. L’episodio è stato confermato dalle autorità locali e, al momento, non è noto quali siano le ragioni alla base dell’aggressione da parte del felino.

L’attacco è avvenuto presso l’Hirakawa Zoological Park di Kagoshima, qualche giorno fa. Secondo le ricostruzioni apparse sulla stampa internazionale, un dipendente della struttura sarebbe entrato all’interno delle recinzioni dove sono ospitate quattro tigri, tra cui un raro esemplare albino. L’uomo sarebbe stato rinvenuto poco dopo, ormai privo di sensi e con una profonda ferita sul collo, per un decesso poi sopraggiunto per dissanguamento.

Il team di sicurezza dello zoo è immediatamente intervenuto, sedando le tigri con dei tranquillanti, affinché il corpo dell’ormai esanime quarantenne potesse essere trasportato altrove. Contestualmente, è stata avvisata la polizia che, intervenuta sul posto, ha iniziato le indagini per ricostruire l’aggressione.

Al momento non sono note le ragioni che possano aver spinto la tigre albina – un esemplare molto raro, considerato come ne esistano soltanto 200 al mondo ospitate in cattività – ad attaccare il dipendente della struttura. L’animale, infatti, risultava più che abituato alla presenza dell’uomo, nonché all’interazione con l’equipe di personale qualificato. Le autorità pare stiano monitorando eventuali registrazioni delle videocamere di sicurezza, nonché vagliando l’esistenza di eventuali testimoni. Nel frattempo, a seguito della sedazione le tigri sono tornate alla loro normali attività: non è dato sapere se la struttura abbia intenzione di adottare precise misure in merito all’accaduto.

Non è la prima volta che personale degli zoo, o semplici visitatori, vengono assaliti dagli animali esotici presenti. Qualche tempo fa aveva fatto scalpore la notizia di un uomo, sbranato da un gruppo di tigri dopo che aveva deliberatamente deciso di scavalcare le loro recinzioni.

Seguici anche sui canali social