• GreenStyle
  • Auto
  • Tesla Model Y: ufficiale il nuovo crossover elettrico

Tesla Model Y: ufficiale il nuovo crossover elettrico

Tesla Model Y: ufficiale il nuovo crossover elettrico

Fonte immagine: Tesla

Tesla Model Y è il nuovo crossover elettrico su cui l'azienda americana conta moltissimo; debutterà nel 2020 e si può già ordinare.

Elon Musk ha tolto i veli sulla nuova Tesla Model Y, il tanto atteso crossover elettrico basato sulla Model 3. Il nuovo modello di auto elettrica ha sostanzialmente confermato le indiscrezioni della vigilia. La Model Y altro non è che una Model 3 “rialzata” e caratterizzata da un design più “muscoloso”. Del resto non poteva essere che così visto che il nuovo crossover elettrico americano nasce dalla base tecnica della Model 3.

Nonostante sia più grossa e muscolosa della macchina da cui deriva, Tesla ha lavorato moltissimo sull’efficienza aerodinamica per garantire un cx da record per la categoria: appena 0,23. Questo lavoro ha permesso di contenere i consumi e di garantire un range di percorrenza molto simile a quello della Model 3 nonostante le dimensioni maggiori.

Le somiglianze con la Model 3 continuano anche all’interno dove è presente l’oramai iconico maxi display centrale touch da 15 pollici. Gli interni sono quindi sostanzialmente identici a quelli della piccola berlina elettrica. Da evidenziare però un dettaglio importante. La Model Y può essere richiesta anche in una versione da 7 posti. Ottima soluzione per le famiglie allargate.

Elon Musk, durante la presentazione, non ha voluto condividere tutte le informazioni tecniche su questa nuova auto elettrica. Il CEO e fondatore di Tesla ha comunque fornito le indicazioni sulle prestazioni, sulle disponibilità e sui prezzi. La Model Y sarà disponibili in 4 varianti ben distinte: Standard Range, Long Range, Dual Motor AWD e Performance.

Tesla Model Y
Fonte: Tesla

La Standard Range disporrà di un’autonomia di 230 miglia, di una velocità massima di 120 miglia orarie e di un’accelerazione da 0 a 60 miglia orarie in 5,9 secondi. Arriverà però molto più tardi degli altri modelli. Grazie all’apertura dei configuratori anche in alcuni Paesi europei è possibile conoscere le precise specifiche per il mercato del Vecchio Continente per i modelli Long Range, Dual Motor AWD e Performance.

Il modello Long Range a trazione posteriore della Model Y garantirà 540 Km di autonomia, una velocità massima di 209 Km/h e un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 5,8 secondi. La versione Dual Motor AWD, con doppio motore e trazione integrale, offrirà 505 Km di autonomia, un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 5,1 secondi e una velocità massima di 217 Km/h.

Infine la variante Perfomance della Model Y, quella più sportiva, che garantirà un’autonomia di 480 Km, una velocità massima di 241 Km/h e un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in appena 3,7 secondi.

Ovviamente, tutte le Model Y potranno approfittare dei vantaggi dei nuovi Supercharger V3 ad alta potenza e di tutti i sistemi di assistenza alla guida presenti nelle altre auto elettriche del brand americano.

Capitolo prezzi e disponibilità. Tesla afferma che le Tesla Model Y Long Range, Dual Motor AWD e Performance arriveranno nell’autunno del 2020. La variante Standard Range invece solo nella primavera del 2021. Le auto possono essere già prenotate dando un acconto.

In Europa il configuratore è già stato aperto per alcuni Paesi, ma non ancora per l’Italia. Tuttavia questo rende possibile avere già un’idea più chiara sui costi delle Model Y in Europa, fermo restando che in Italia potrebbero essere leggermente differenti. La Tesla Model Y Long Range parte da 56.000 euro, la variante Dual Motor AWD da 60.000 euro e il modello perfomance da 68 mila euro.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

4women4earth: intervista a Max Paiella