• GreenStyle
  • Auto
  • Tesla Model 3: prezzi da 60580 euro e prime consegne a marzo

Tesla Model 3: prezzi da 60580 euro e prime consegne a marzo

Tesla Model 3: prezzi da 60580 euro e prime consegne a marzo

Fonte immagine: Tesla Motors

Tesla apre gli ordini della Model 3 ufficializzandone il listino, che per l'Italia parte da un prezzo di 60580 euro.

Tesla Model 3 è ufficialmente disponibile in Italia. La casa americana ha ufficializzato nelle scorse ore il listino della sua berlina elettrica le cui consegne ai primi clienti avverranno a partire dal prossimo marzo.

Dopo una prima fase in cui è stato possibile prenotare la Tesla Model 3 da adesso si passa agli ordini veri e propri, con la possibilità di andare sul sito ufficiale del costruttore e “costruire” su misura la propria vettura grazie al configuratore online.

Il listino della berlina in Italia parte da 60.580 euro, una cifra sicuramente impegnativa che potrà scendere in virtù degli ecoincentivi riservati alle auto elettriche, ma che taglierà necessariamente fuori un’ampia fetta di pubblico. A dispetto dei proclami che parlavano di un modello destinato alla massa, si conferma un’impostazione decisamente di fascia alta per un modello che rimane in ogni caso uno dei più interessanti nel suo segmento.

La Model 3 sarà offerta sul nostro mercato a partire dalla versione base Dual Motor. L’allestimento in questione è contraddistinto dalla trazione integrale, da un’autonomia dichiarata di 560 km, dai cerchi in lega da 18 pollici Aero e dalla tinta Nero Totale, mentre le prestazioni parlano di uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e di una velocità massima di 233 km/h.

Chi desidera ancora più brio può optare per la Model 3 Performance, che alla cifra di 70.700 euro consente di passare da 0 a 100 km/h in appena 3,3 secondi e di raggiungere una velocità di punta pari a 250 km/h. In questo caso sono inclusi accessori come i cerchi specifici da 20 pollici, i freni Performance, l’assetto ribassato, la pedaliera in alluminio e lo spoiler in fibra di carbonio.

Tra gli optional più interessanti si segnala il sistema di guida assistita Tesla Autopilot, che viene proposto a 5.400 euro se richiesto al momento dell’ordine, mentre il costo sale a 7.500 euro se viene installato in un secondo tempo. Il sistema di ricarica CCS Combo 2 le tinte per la carrozzeria (il cui costo oscilla da 1.600 a 2.700 euro a seconda della livrea selezionata) completano la dotazione della Model 3 “italiana”.

L’apertura degli ordini rappresenterà il primo banco di giudizio sul gradimento della vettura da parte del pubblico. Se si considera che nella fase di prenotazione l’elettrica ha raccolto quasi 14.000 ordini nei Paesi europei, le premesse per un buon successo sul mercato sembrano esserci tutte.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Orso M49: il video editoriale di Alfonso Pecoraro Scanio