• GreenStyle
  • Auto
  • Tesla lavora a nuove batterie: obiettivo autonomia a 650 km

Tesla lavora a nuove batterie: obiettivo autonomia a 650 km

Tesla lavora a nuove batterie: obiettivo autonomia a 650 km

Fonte immagine: Andrea Bertaglio

Possibile nuovo arrivo in casa Tesla: si parla di un nuovo pacco batterie che potrebbe estendere l'autonomia dei modelli fino a 650 km.

Potrebbero esserci novità importanti per Tesla in merito all’autonomia massima delle proprie automobili. Ad avanzare tale ipotesi lo stesso Elon Musk, CEO dell’azienda, che durante una conference call relativa ai risultati finanziaria del quarto trimestre 2019 ha espresso l’idea che sono ormai maturi i tempi affinché venga aggiornata la percorrenza di vetture come Model S e Model X.

La scelta sarebbe caduta su un nuovo pacco batterie, non quindi sul semplice aggiornamento della chimica delle attuali celle al litio. Sarebbe stata esclusa anche la sostituzione delle 18650 con le 2170, allo scopo di sfruttare la maggiore densità energetica. Almeno secondo quanto affermato dall’hacker Jason Huges, che nel firmware delle vetture Tesla avrebbe rinvenuto spunti che rimandano a un rinnovamento totale.

Il nuovo pacco batterie avrebbe blocchi da 108 celle (450 Volt), in grado di fornire al motore 109 kWh di energia. Ciò porterebbe a raggiungere quell’obiettivo di 400 miglia (circa 650 chilometri), a cui più volte ha fatto riferimento Elon Musk. Al momento si tratta unicamente di voci e speculazioni, ma si ritiene inoltre che tali cambiamenti potranno interessare tutti i modelli Tesla.

Fonte: Dmove

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

500 Tesla Model S, le caratteristiche