Tesla Cybertruck raggiunge i 500.000 preordini

Tesla Cybertruck raggiunge i 500.000 preordini

Fonte immagine: Tesla

I preordini per il nuovo Tesla Cybertruck potrebbero aver raggiunto quota 500000 unità: è quanto rivela un calcolo da terze parti.

Grande riscontro per il nuovo Tesla Cybertruck, il pick-up elettrico presentato da Elon Musk qualche mese fa. I preordini per il veicolo potrebbero aver raggiunto quota 500.000 unità, sebbene dalla società non sia giunta ancora una precisa conferma in merito. È quanto rende noto Electrek, nell’elaborare un conteggio sulla possibile risposta degli utenti.

Non si può dire che il Cybertruck di Tesla non abbia fatto parlare di sé, complici il suo design squadrato e qualche intoppo in fase di presentazione. Durante l’evento di lancio lo scorso novembre, Elon Musk fu colto di sorpresa nel lanciare una sfera metallica contro i finestrini della vettura: i vetri si ruppero, nonostante fossero infrangibili, almeno sulla carta. Nulla che abbia però frenato gli appassionati, desiderosi di guidare questo gigante elettrico della strada.

Nella prima settimana di apertura dei preordini, Tesla aveva raggiunto le 250.000 prenotazioni: agli utenti è stato infatti semplicemente richiesto di effettuare un deposito precauzionale di 100 dollari. Da allora la società non ha reso pubblici altri aggiornamenti, ma è stato possibile calcolare l’ammontare attuale grazie a un sito di terze parti. Da qualche tempo è infatti disponibile Cybertruckownersclub.com, un sito che si occupa di mettere in contatto tutti coloro che hanno riservato un esemplare dell’insolito pickup: il totale sarebbe di oltre 500.000 unità.

Dai dati disponibili sul sito, emerge come solo il 17% dei futuri proprietari del Cybertruck abbia scelto la versione a singolo motore, dal prezzo di 40.000 dollari. La maggior parte invece ha preferito l’edizione a doppia tradizione, con listini d’entrata a partire da 50.000 dollari. I primi ordini dovrebbero venire evasi nel 2021. Nel corso dello stesso anno il gruppo statunitense potrebbe rendere disponibile anche il Tesla Cyberquad, un quad elettrico dalla scocca sempre rinforzata e squadrata, per soddisfare le esigenze degli appassionati di escursioni e di avventura.

Naturalmente, così come sottolineano molti appassionati in rete, bisognerà attendere per capire se ai depositi attuali – accessibili a molti, dato il costo esiguo di cauzione – corrisponderanno effettivamente degli ordini completi. Non resta che attendere, di conseguenza, eventuali nuove informazioni dalla stessa Tesla.

Fonte: Electrek

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Top Green Influencer: intervista ad Andrea Bertaglio