• GreenStyle
  • Auto
  • Tesla, ancora novità sui listini di Model S, Model X e Model 3

Tesla, ancora novità sui listini di Model S, Model X e Model 3

Tesla, ancora novità sui listini di Model S, Model X e Model 3

Tesla ha messo nuovamente mano ai listini delle sue auto elettriche, rimuovendo alcune opzioni di configurazione e modificando alcuni prezzi.

Tesla mette nuovamente mano al suo “Design Studio” modificando non solo alcuni prezzi, ma anche alcune opzioni di configurazione della sua gamma. Alcune cose sono diventate meno costose, altre di più e alcune configurazioni sono state eliminante. Nell’ultimo anno Tesla ha costantemente ritoccato i prezzi delle sue auto elettriche generando un po’ di malcontento tra i suoi clienti. Inoltre la casa automobilistica americana ha anche aggiunto e rimosso freneticamente diverse varianti dei suoi modelli Model 3, Model S e Model X.

Ad esempio Tesla ha rimosso la Model SStandard Range” trascorse appena 3 settimane il suo debutto, per poi reintrodurla nuovamente poco dopo. Adesso, con questo nuovo aggiornamento dei listini, la variante Standard Range della Model S e X è stata nuovamente eliminata. L’azienda di Elon Musk offre ora solo le versioni “Long Range” e “Performance” delle sue auto elettriche premium. Significa che a questo punto la Model S parte da 88.900 euro e la Model X da 94.400 euro.

Tesla ha deciso inoltre di inserire il pacchetto “Ludicrous” come opzione di serie nella varianti “Performance” delle Model S e Model X. In precedenza era un’opzione che costava ben 20 mila euro. Tesla ha cambiato anche il colore standard della vernice delle sue auto da nero a bianco, una scelta che Elon Musk aveva già preannunciato un po’ di tempo fa. In maniera un po’ sorprendente il colore di base non è il bianco standard, ma bensì il “Bianco Perla Micalizzato” che era offerto in precedenza come optional.

Per quanto riguarda la Model 3, la variante base è sempre la Standard Range Plus a partire da 48.500 euro. Tuttavia visto che il colore base è il Bianco Perla Micalizzato è come se l’auto costasse di meno. La Model 3 Long Range a trazione posteriore che era richiedibile a parte adesso non viene più prodotta. La Standard Range, solo in America, è ancora ordinabile, ma unicamente nei concessionari Tesla.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Tesla Model S vista da vicino allo Smart Energy Expo