Tartaruga ferita salvata in mare aperto

Tartaruga ferita salvata in mare aperto

Fonte immagine: Pixabay

Una tartaruga ferita, poiché avvolta da reti e alghe, viene salvata da un gruppo di navigatori alla ricerca di orche da ammirare: ecco il video.

È una storia commovente, quella che coinvolge una tartaruga in difficoltà e i suoi amorevoli salvatori. Una vicenda raccontata in video, e per questo divenuta immediatamente virale, sebbene il fatto risalga allo scorso aprile. Un incontro miracoloso, che ha permesso all’animale di ritrovare la piena libertà, nonché la più serena salute.

Il tutto accade al largo delle coste della California: Jason Kunewa e il suo team, del Dana Wharf Whale Watching, si trovavano in mare aperto alla ricerca di orche, e false orche, da ammirare da vicino. Durante la navigazione, tuttavia, hanno incontrato una grande tartaruga marina, in grave difficoltà durante la sua nuotata nell’oceano. L’animale, infatti, vedeva i suoi movimenti rallentati da alghe e reti, che ne rendevano estremamente difficili gli spostamenti.

Senza indugi, Kunewa ha quindi deciso di tuffarsi e nuotare al fianco dell’animale, per poi liberarla dalla trappola naturale in cui era ferita. Un atto davvero eroico, che ha permesso alla povera tartaruga di riprendere immediatamente vitalità, ritornando con velocità a nuotare tra le acque. Di seguito, il tanto condiviso filmato, campione di commenti e visualizzazioni sui social network, ma anche molto condiviso sulle piattaforme Facebook e Twitter.

Seguici anche sui canali social