Svegliarsi presto: ecco perché fa bene alla salute

Svegliarsi presto: ecco perché fa bene alla salute

Fonte immagine: Freepik

Svegliarsi presto aiuta sia a mantenersi in forma che ad avere successo nella vita: a dimostrarlo uno studio dell'università dell'Alabama.

Svegliarsi presto è un rimedio naturale validissimo per il benessere della salute fisica e mentale. A dimostrarlo uno studio dell’Università dell’Alabama. I ricercatori statunitensi hanno dimostrato come l’orologio biologico sia in grado di influenzare non solo il metabolismo ma anche la capacità di realizzarsi da un punto di vista sociale.

La ricerca ha preso in esame 1854 persone della Finlandia e di età che andava dai 25 ai 74 anni. Ciò che è emerso è stato un quadro piuttosto chiaro secondo il quale chi si alza presto tende ad alimentarsi in modo più sano mantenendosi così in forma. Allo stesso tempo chi si alza presto al mattino riesce ad affrontare la giornata con maggior lucidità, interagendo meglio con gli altri ed ottenendo maggiori risultati da un punto di vista professionale. Un vero e proprio toccasana per fisico e mente.

Sarebbe dunque dimostrato: svegliarsi presto presto può cambiarci la vita. Per raggiungere il massimo della produttività ci sarebbero, tuttavia, altri consigli a seguire: alzarsi alla stessa ora, per esempio creerebbe un proprio ritmo circadiano in grado di portare l’organismo a svolgere le sue funzioni in modo corretto. Con il tempo, infatti, ci si abituerà agli orari stabiliti e ci si sentirà meglio, più pronti e lucidi e più portati ad abbracciare il nuovo stile di vita intrapreso. Infine per una routine di successo, oltre a svegliarsi presto, bisognerebbe andare a dormire sempre alla stessa ora per garantire al fisico regolarità ed eliminare lo stress. E se avete problemi con la sveglia, ricordatevi che esistono tantissimi modi per iniziare la giornata  con il piede giusto a partire da un buon bicchiere di latte alle mandorle!

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi ricchi di vitamina A