• GreenStyle
  • Salute
  • Superfrutta ricca di antiossidanti dall’Università di Pisa

Superfrutta ricca di antiossidanti dall’Università di Pisa

Superfrutta ricca di antiossidanti dall’Università di Pisa

Fonte immagine: Pixabay

L'ateneo di Pisa ha studiato una superfrutta analizzando gli effetti delle radiazioni ultraviolette su le pesche.

Nei laboratori nasce un nuovo alimento ricco di antiossidanti, la superfrutta. L’alimento che pare esser ricco di composti benefici per la nostra salute è stato messo a punto dal Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell’Università di Pisa dove da anni, grazie al team della professoressa Annamaria Ranieri, si studiano gli effetti benefici delle radiazioni ultraviolette sulla frutta allo scopo di mettere a punto prodotti salutari dall’elevato valore nutraceutico.

La superfrutta a livello pratico è posta in celle climatiche dove è esposta ai raggi UV-B; successivamente, attraverso una serie di analisi, i ricercatori controllano i cambiamenti nei livelli dei metaboliti nutrienti caratteristici del frutto in esame.

Nello specifico, per quanto riguarda la pesca, hanno dimostrato che il frutto ricco di vitamina C, dopo 36 ore di esposizione ai raggi ultravioletti si è arricchito di antiossidanti. La professoressa Annamaria Ranieri spiega:

È noto da tempo come nella frutta il contenuto di composti benefici quali fibre, sali minerali, vitamine e sostanze antiossidanti dipenda da diversi fattori, tra cui la qualità e la quantità di luce che ricevono in particolare, la componente B della radiazione ultravioletta (UV-B) riveste un ruolo fondamentale, dunque la nostra idea è stata di impiegarla sui frutti già raccolti riprogrammando così la loro capacità di produrre molecole nutraceutiche.

Lo studio svela un approccio ecocompatibile e la possibilità di ottenere i superfrutti non solo in laboratorio, ma anche in serra su larga scala.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Stura lavandini “magico” fai da te