• GreenStyle
  • Salute
  • Succhi di frutta a colazione aumentano rischio obesità nei bambini

Succhi di frutta a colazione aumentano rischio obesità nei bambini

Succhi di frutta a colazione aumentano rischio obesità nei bambini

Secondo gli esperti austriaci, i succhi di frutta bevuti a colazione aumentano il rischio di obesità per i bambini: meglio mangiare un frutto.

Bere succhi di frutta a colazione può aumentare il rischio di obesità nei bambini, secondo un recente studio che ha rivelato come anche saltare la colazione renda più propensi a fare più merende nel corso della giornata.

Gli esperti della Medical University di Vienna hanno esaminato le abitudini di 650 bambini, specialmente per ciò che riguarda la colazione, e le hanno confrontate con il loro peso e la loro altezza. Hanno così ribadito l’importanza del primo pasto del mattino, riscontrando come bevendo succhi di frutta aumenti il rischio di incorrere nel sovrappeso o nell’obesità.

Anche saltare la colazione è un’abitudine sbagliata, perché strettamente legata all’aumento di peso, inducendo i bambini a fare più spuntini nel corso della giornata. Gli studiosi fanno notare che i succhi di frutta in commercio non rappresentano una scelta salutare, perché spesso sono ricchi di zuccheri aggiunti e apportano molte calorie.

Ricerche precedenti hanno anche dimostrato come un succo di frutta da 350 ml già pronto possa contenere fino a 9 cucchiaini di zucchero e non è nutriente come la frutta mangiata al naturale. Nel corso della ricerca i bambini che bevevano acqua a colazione avevano il 40% in meno di rischio di essere in sovrappeso. Per questo la principale autrice dello studio, Maria Luger, ha esortato i genitori a ridurre il consumo di zuccheri per i bambini a colazione e ha spiegato:

È molto importante consumare cibi ricchi di fibre, quindi è meglio mangiare una mela o un’arancia invece di bere un succo di frutta. La scelta migliore è bere acqua o tè non zuccherato.

Questi consigli sono molto importanti per evitare anche le possibili conseguenze dell’obesità, rappresentate soprattutto dal diabete di tipo 2, dalle malattie cardiache e da una maggiore incidenza di tumori.

Gli esperti avvertono quanto sia importante mangiare frutta a colazione, aiutando i bambini a raggiungere gli obiettivi dietetici e assicurando loro un’essenziale fonte di vitamina C, di folati e di potassio.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

La Mobilità si fa in 4, l’iniziativa di Arval per le scuole