Stress nemico della vita sessuale secondo uno studio UK

Stress nemico della vita sessuale secondo uno studio UK

Lo stress è un fattore di rischio molto negativo nei confronti della libido e dell'intimità sessuale: le rivelazioni di un recente sondaggio.

Gli effetti negativi dello stress sono davvero tanti e non si riversano soltanto sulla nostra psiche, ma anche sul corpo. Lo stress si manifesta spesso con sintomi emozionali come tensione, rabbia e ansia.

Agisce anche a livello fisico scatenando mal di testa, difficoltà di digestione e conseguente dolore allo stomaco. Può comportare anche tachicardia e tensione a livello del collo e delle spalle. Possiamo dire che gli eventi stressanti sono davvero molto pericolosi per il nostro equilibrio psicofisico.

Un recente sondaggio condotto nel Regno Unito ha messo in evidenza anche che lo stress può mettere a rischio la libido, agendo come deterrente nei confronti dell’intimità. Il 32% delle persone intervistate ha rivelato che lo stress ha un notevole effetto negativo sulla propria vita sessuale.

Da questo punto di vista le situazioni stressanti si rivelerebbero molto più negative di altri elementi che possono allontanare la coppia, come per esempio gli impegni lavorativi. Sulla questione è intervenuta anche Ellen Brady, esperta di relazioni di coppia, che ha sottolineato:

C’è una grande differenza di genere, perché le donne molto spesso desiderano intimità emotiva, baci e coccole. Molto spesso gli uomini non vedono l’intimità emotiva come una priorità.

Lo stress colpirebbe proprio anche quelle emozioni positive che in particolare le donne ricercano all’interno di un rapporto a due. È facile comprendere come la tensione, il nervosismo e la predisposizione ad agitarsi tipici delle situazioni stressanti possano influire negativamente nel far raggiungere un senso di complicità che per molti intervistati starebbe proprio alla base dell’intimità sessuale.

Tra l’altro non dobbiamo dimenticare che lo stress comporta anche una difficoltà a pensare in maniera chiara, distrazioni e preoccupazioni costanti, altri elementi che possono essere veramente di impatto molto negativo nei confronti delle performance a letto.

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social