Sigaretta elettronica

La sigaretta elettronica è più antica di quello che generalmente si pensa: il primo brevetto venne depositato nel 1965 negli Stati Uniti ma la sua diffusione è avvenuta solo con il successo commerciale avvenuto dopo il 2003, quando una casa di produzione cinese lanciò sul mercato il nuovo dispositivo funzionante a ultrasuoni.

Funzionamento della sigaretta elettronica

La sigaretta elettronica o e-cig altro non è che un atomizzatore azionato dall’utilizzatore attraverso un tasto. Alimentata da una batteria ricaricabile, la resistenza surriscalda una sorta di tampone imbevuto di soluzione liquida e la vaporizza, riducendola allo stato gassoso. A questo punto il vapore può essere aspirato.

I liquidi possono essere con o senza nicotina (il principio attivo del tabacco) e sono disponibili in vari gusti. Si va dai più comuni (vaniglia, cannella, caffè, cacao e frutta d’ogni risma) fino agli aromi ‘salati’ al gusto pizza.

Insomma, in un mercato dal fatturato globale stimato sui 50 miliardi di dollari ce n’è per tutti i gusti. Per non soffermarci, poi, sui vari modelli disponibili: basti pensare che sono nate intere catene di store dedicati esclusivamente alla sigaretta elettronica e, dal punto di vista sociale, abbiamo assistito alla nascita di un’intera comunità di appassionati: i cosiddetti vapers

Rischi per la salute

Benché le sigarette elettroniche siano state ideate per sostituire il tabacco e i micidiali rischi connessi al fumo, un alone di incertezza adombra questo dispositivo quando si parla dei rischi per la salute connessi al suo utilizzo regolare. Si sentono pareri controversi sul caso, anche perché la recente diffusione non permette la pubblicazione di studi attendibili.

Per i fan del prodotto, ovviamente, ci sono solo benefici. Per i ricercatori dello University of Rochester Medical Center invece i rischi ci sono e incidono direttamente sulla salute dei polmoni. Infatti, in queste pagine si legge di come vengano sprigionate sostanze tossiche durante la vaporizzazione dei liquidi. Sulla base di questo studio, diversi esperti ne sconsigliano l’utilizzo.

Non resta che smettere di fumare lasciandosi aiutare da rimedi naturali che possono alleviare la sofferenza dovuta all’astinenza d nicotina.

Sigarette elettroniche aumentano il rischio di tumore al seno
Sigarette elettroniche aumentano il rischio di tumore al seno
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche aumentano il rischio di tumore al seno

Dall’utilizzo di sigarette elettroniche un possibile aumento del rischio di sviluppare tumori ai polmoni e al seno, a sostenerlo uno studio USA.

Sigarette elettroniche: rischio tumori aumenta in pochi mesi
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche: rischio tumori aumenta in pochi mesi

Le sigarette elettroniche alterano i batteri del cavo orale già dopo pochi mesi di utilizzo, aumentando il rischio gengiviti e tumori.

Coronavirus, vapore delle sigarette elettroniche trasmette il virus?
Coronavirus

Coronavirus, vapore delle sigarette elettroniche trasmette il virus?

Dubbi sulla possibilità di trasmissione del Coronavirus attraverso i liquidi delle sigarette elettroniche, le risposte degli esperti.

Sigarette elettroniche danneggiano i vasi sanguigni come le normali
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche danneggiano i vasi sanguigni come le normali

Sigarette elettroniche pericolose come le normali per la salute dei vasi sanguigni, a sostenerlo uno studio della Boston University.

Sigaretta elettronica: aiuta a smettere di fumare secondo uno studio
Sigaretta elettronica

Sigaretta elettronica: aiuta a smettere di fumare secondo uno studio

Uno studio condotto in Nord America sostiene l’efficacia delle sigarette elettroniche per smettere di fumare.

Coronavirus: le sigarette elettroniche aumentano rischio complicazioni
Coronavirus

Coronavirus: le sigarette elettroniche aumentano rischio complicazioni

Chi utilizza sigarette elettroniche è più esposto all’aggravarsi della sintomatologia in caso di infezione da Coronavirus, a sostenerlo un ricercatore USA.

Sigarette elettroniche favoriscono uso del tabacco nei giovani
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche favoriscono uso del tabacco nei giovani

L’uso di sigarette elettroniche favorisce il passaggio dei giovani dallo svapo al fumo di tabacco, a sostenerlo uno studio della University of Bristol.

Sigarette elettroniche favoriscono le infezioni alla bocca
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche favoriscono le infezioni alla bocca

Le sigarette elettroniche possono incrementare il rischio di infezioni del cavo orale, a sostenerlo uno studio statunitense.

Sigarette elettroniche: OMS costretta a rettificare le informazioni
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche: OMS costretta a rettificare le informazioni

Passo indietro netto per l’OMS, costretta ad aggiornare la pagina sulle sigarette elettroniche dopo forti critiche a livello internazionale.

Sigarette elettroniche dannose: OMS ha sbagliato secondo il CoEHAR
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche dannose: OMS ha sbagliato secondo il CoEHAR

Il prof. Riccardo Polosa, direttore del CoEHAR, in una nota stampa ha commentato il nuovo report dell’OMS dicendo che sarebbe inesatto.

Sigarette elettroniche: non sicure e dannose secondo l’OMS
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche: non sicure e dannose secondo l’OMS

Sigarette elettroniche dannose e non sicure secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, diversi i rischi per la salute.

Sigarette elettroniche: USA vietano aromi, ok solo a mentolo e tabacco
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche: USA vietano aromi, ok solo a mentolo e tabacco

Stretta sulle sigarette elettroniche negli USA: vietati diversi aromi, permessi soltanto mentolo e tabacco.

Sigarette elettroniche: allerta per le e-cig anche in Italia
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche: allerta per le e-cig anche in Italia

Scatta anche in Italia l’allerta per quanto riguarda le sigarette elettroniche dopo i 26 decessi registrati negli Stati Uniti.

Sigaretta elettronica: +22,5% rischio di tumori ai polmoni
Sigaretta elettronica

Sigaretta elettronica: +22,5% rischio di tumori ai polmoni

Sigaretta elettronica e tumori ai polmoni, uno studio statunitense collega le e-cig a un incremento sensibile nel rischio cancro.

Sigarette elettroniche: aromi provocano infiammazione vie respiratorie
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche: aromi provocano infiammazione vie respiratorie

Sigarette elettroniche con liquidi aromatizzate le più dannose per le vie respiratorie secondo uno studio australiano: gli aromi ritenuti ad alto rischio.

Sigarette elettroniche: salgono a sei le morti sospette negli USA
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche: salgono a sei le morti sospette negli USA

Sigarette elettroniche ancora al centro delle polemiche dopo la sesta morte sospetta negli USA per possibile utilizzo di liquidi non a norma.

Sigaretta elettronica: morti forse causate da olio derivato da vitamina E
Sigaretta elettronica

Sigaretta elettronica: morti forse causate da olio derivato da vitamina E

Sigarette elettroniche di nuovo al centro delle polemiche: alcuni liquidi contenenti olio di cannabis sarebbero collegati a delle morti negli USA.

Sigarette elettroniche dannose per le difese immunitarie dei polmoni
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche dannose per le difese immunitarie dei polmoni

Dalle sigarette elettroniche un effetto nocivo per i polmoni, anche in assenza di nicotina: ecco qual è secondo il Baylor College of Medicine.

Sigarette elettroniche, possono davvero uccidere?
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche, possono davvero uccidere?

Per la prima volta un caso di decesso è stato associato all’uso della sigaretta elettronica. Ma sulla dannosità delle e-cig non ci sono ancora certezze.

Sigarette elettroniche: indubbiamente dannose secondo l’OMS
Sigaretta elettronica

Sigarette elettroniche: indubbiamente dannose secondo l’OMS

Sigarette elettroniche indubbiamente dannose secondo l’OMS, che nel nuovo rapporto suggerisce nuove regolamentazioni per il settore a tutela della salute.