Limpeza dos Mares

Una collaborazione tra Italia e Brasile per contrastare il fenomeno del marine litter. Nasce così il programma divulgativo “Limpeza dos Mares”, che vede in prima fila la brasiliana Acatmar e Assonautica Italiana. I due Paesi insieme puntano a promuovere un modello congiunto di sostenibilità in difesa dei mari da inquinanti come la plastica. Il programma ad oggi è sostenuto dai partner: Frente Parlamentar Itália – Santa Catarina, Ucina, Federpesca, Camera di Commercio Riviere di Liguria, Camera di Commercio di Brindisi, ed è promosso da Italplanet in collaborazione con GreenStyle.

Basta plastica: come risolvere il problema dei rifiuti plastici in 2 minuti

Fonte immagine: Limpeza dos Mares

Basta plastica: come risolvere il problema dei rifiuti plastici in 2 minuti
Limpeza dos Mares

Basta plastica: come risolvere il problema dei rifiuti plastici in 2 minuti

Basta Plastica di Martin Dorey, edito da Aboca, è un libro che invita tutti a risolvere il problema della plastica, in modo facile e immediato.

Limpeza dos Mares: il 22 giugno presentazione ufficiale a Venezia
Emergenza rifiuti

Limpeza dos Mares: il 22 giugno presentazione ufficiale a Venezia

Presentazione ufficiale il 22 giugno a Venezia per il progetto Limpeza dos Mares, che vede Italia e Brasile collaborare insieme contro il marine litter.

IoSonoMare: MinAmbiente e CoNISMa premiano le migliori tesi
Limpeza dos Mares

IoSonoMare: MinAmbiente e CoNISMa premiano le migliori tesi

Dedicato alla migliore tesi universitaria sui dati del monitoraggio marino nazionale, il premio Eugenio Fresi mira a valorizzare la conoscenza sul tema.

Limpeza dos Mares: Italia e Brasile insieme contro il marine litter
Limpeza dos Mares

Limpeza dos Mares: Italia e Brasile insieme contro il marine litter

Al via il progetto congiunto tra Italia e Brasile denominato Limpeza dos Mare, nato per contrastare il fenomeno del marine litter.

Rifiuti: raccolte nell’Adriatico quattordici tonnellate in 10 mesi
Limpeza dos Mares

Rifiuti: raccolte nell’Adriatico quattordici tonnellate in 10 mesi

Il progetto ML-REPAIR, che mira alla sensibilizzazione ambientale di pescatori e operatori del mare, ha portato a risultati clamorosi e dati emblematici.

Plastica: isola di rifiuti lunga chilometri tra Elba e Corsica
Emergenza rifiuti

Plastica: isola di rifiuti lunga chilometri tra Elba e Corsica

Una nuova isola di plastica si è accumulata tra l’Elba e la Corsica, ha riferito il biologo francese François Galgani.

Stop alla plastica: Consiglio UE approva la messa al bando
Limpeza dos Mares

Stop alla plastica: Consiglio UE approva la messa al bando

Stop alla plastica dal Consiglio UE, messa al bando per i prodotti monouso più diffusi tra cui piatti, posate e Cotton fioc.

Costa, bene direttiva Ue sulla plastica: l’Italia dev’essere tra i primi a recepirla
Limpeza dos Mares

Costa, bene direttiva Ue sulla plastica: l’Italia dev’essere tra i primi a recepirla

Le dichiarazioni del ministro dell’Ambiente Sergio Costa sulla approvazione della direttiva che vieta dal 2021 i prodotti in plastica monouso.

Un italiano su 4 rinuncia alla plastica monouso
Limpeza dos Mares

Un italiano su 4 rinuncia alla plastica monouso

Un’indagine di Coldiretti svela il sentiment degli italiani sulla plastica monouso.

Beach Litter 2019, Legambiente: 968 rifiuti ogni 100 metri di spiaggia
Legambiente

Beach Litter 2019, Legambiente: 968 rifiuti ogni 100 metri di spiaggia

Beach Litter 2019: ecco i numeri dell’inquinamento da plastica degli arenili italiani rilevati da Legambiente.

Humans of Mediterranean – La generazione che ha curato il mare, il manifesto di Federpesca e Seeds&Chips
Limpeza dos Mares

Humans of Mediterranean – La generazione che ha curato il mare, il manifesto di Federpesca e Seeds&Chips

Giannini: Vogliamo diffondere la centralità del ruolo del pescatore prevista nel ddl Salvamare contro l’inquinamento da plastica a tutti i Paesi che si affacciano nel Mediterraneo.

I batteri responsabili di malattie viaggiano via mare sulla plastica
Igiene

I batteri responsabili di malattie viaggiano via mare sulla plastica

Secondo un studio scozzese i batterie responsabili di colera e escherichia coli viaggiano tranquillamente sui detriti di plastica in mare.