Fegato

Il fegato è un organo molto delicato perché funge da magazzino per importanti sostanze nutritive come le vitamine e inoltre è deputato allo smaltimento delle tossine e alla digestione dei grassi per mezzo della cistifellea e dei suoi succhi biliari. Le principali patologie del fegato possono essere di causa virale: come le Epatiti A, B, C, D, E, la cirrosi, l’emocromatosi e il cancro.

È quindi fondamentale mantenere in salute questo importante organo evitando, in primo luogo, il cosiddetto fegato grasso o, in gergo medico, la steatosi epatica. Si tratta di una patologia che denota un ingrossamento del fegato a causa di un accumulo di tessuto adiposo oltre la soglia fisiologica del 10-15%.

Cause

Molteplici sono le cause che portano a un aumento progressivo del grasso nel fegato. Come si può facilmente immaginare, esso va di pari passo con l’obesità, con il consumo di alcolici e di tabacco. Uno stile di vita disordinato rientra, dunque, tra le principali cause. Tuttavia questa patologia è spesso collegata:

  • alla sindrome dell’ovaio policistico,
  • alla sindrome delle apnee notturne e
  • all’ipertiroidismo.

Sintomi e diagnosi

Il fegato grasso non comporta particolari sintomi, soprattutto nella prima fase. Ed è per questo che la maggior parte dei pazienti ne viene a conoscenza in modo casuale, effettuando analisi per approfondire altri disturbi.

In fase acuta, quando cioè il fegato grasso è causa di infiammazioni e di cirrosi epatica, possono manifestarsi:

  • dolore addominale sul lato destro,
  • stanchezza e spossatezza,
  • ingiallimento della pelle e degli occhi,
  • prurito e
  • gonfiore degli arti inferiori.

La diagnosi viene effettuata principalmente a seguito di analisi del sangue che denotano un aumento dei trigliceridi (ipertrigliceridemia) e del colesterolo (ipercolesterolemia). In tal caso, si procede a effettuare una ecografia per verificare lo stato dell’organo e, qualora fosse necessario, si approfondisce con risonanza magnetica e TAC (tomografia assiale computerizzata). Anche la pressione alta rientra tra i principali sintomi.

Rimedi per depurarlo

È assolutamente consigliato eliminare bevande alcoliche e tabacco per ottenere rapidamente i primi risultati. Un’alimentazione priva di grassi saturi (fritture, dolci, insaccati, ecc.) rappresenta un altro passo cruciale per ottenere benefici contro l’aumento del grasso nel fegato.

Inoltre è necessario:

  • bere molta acqua,
  • tisane ai fiori di Bach e alla curcuma,
  • centrifugati a base di carote e
  • bevande d’orzo.

Altri potenti rimedi derivano dalle erbe: primo fra tutti il consumo di estratti di

  • tarassaco (Taraxacum officinale),
  • cardo mariano (Silybum marianum),
  • bardana maggiore (Arctium lappa),
  • carciofo (Cynara scolymus),
  • linfa di betulla e
  • aloe vera.

Tutti questi estratti sono disponibili nelle comuni erboristerie e ricordiamo inoltre che una quotidiana attività fisica aiuta a normalizzare i livelli di grasso nel fegato.

Cereali integrali: riducono il rischio di tumore al fegato del 40%
Cereali integrali: riducono il rischio di tumore al fegato del 40%
Fegato

Cereali integrali: riducono il rischio di tumore al fegato del 40%

Dai cereali integrali un possibile aiuto per prevenire il tumore al fegato, rischio ridotto del 37% secondo uno studio USA.

Fegato ingrossato: sintomi e conseguenze
Fegato

Fegato ingrossato: sintomi e conseguenze

Il fegato ingrossato ha molteplici conseguenze, sempre legate alla malattia che lo causa: dalla nausea alla stanchezza fisica, passando per il grave ittero.

Come depurare il fegato velocemente
Fegato

Come depurare il fegato velocemente

Come aiutare il fegato a eliminare le tossine in modo naturale: ecco i migliori rimedi e le abitudini utili per proteggere la salute epatica.

Tè verde: integratori possono causare danni al fegato
Fegato

Tè verde: integratori possono causare danni al fegato

Gli integratori di tè verde potrebbero causare danni al fegato, se consumati con dosi elevate di catechine, secondo l’Unione Europea.

Carne rossa: ben cotta aumenta rischio di malattie del fegato
Fegato

Carne rossa: ben cotta aumenta rischio di malattie del fegato

Un recente studio israeliano ha dimostrato che mangiare carne rossa ben cotta può causare malattie al fegato e può determinare resistenza all’insulina.

Caffè: 3 tazze al giorno riducono del 70% i rischi per il fegato
Caffè

Caffè: 3 tazze al giorno riducono del 70% i rischi per il fegato

Tre tazze di caffè al giorno possono ridurre il rischio di malattie del fegato del 70%: tutto merito degli antiossidanti contenuti nella bevanda.

Dieta occidentale con cibi grassi possibile causa tumore al fegato
Fegato

Dieta occidentale con cibi grassi possibile causa tumore al fegato

Uno studio dell’Università della California mette in evidenza che la dieta occidentale ricca di grassi potrebbe aumentare il rischio di tumore al fegato.

Caffè e tè alle erbe ogni giorno proteggono il fegato dalla cirrosi
Caffè

Caffè e tè alle erbe ogni giorno proteggono il fegato dalla cirrosi

Per contrastare il rischio di malattie del fegato come la cirrosi epatica può essere importante bere 4 tazze di caffè al giorno o un tè alle erbe.

Bere caffè aiuto naturale contro il tumore al fegato
Fegato

Bere caffè aiuto naturale contro il tumore al fegato

Il caffè ha molte proprietà benefiche, ma una recente ricerca ha scoperto che anche solo una tazzina al giorno riduce il rischio di tumore al fegato.

Fruttosio danneggia fegato bambini come l’alcol: come difenderli
Fegato

Fruttosio danneggia fegato bambini come l’alcol: come difenderli

Il fruttosio in elevate quantità può risultare dannoso per il fegato dei bambini, le avvertenze dei pediatri dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma.

Alitosi da fegato: cosa fare
Fegato

Alitosi da fegato: cosa fare

Quali sono le cause e i sintomi che possono portare all’alitosi da fegato e cosa fare in caso di manifestazione del disturbo.

Carciofo: le proprietà depurative per il fegato
Fegato

Carciofo: le proprietà depurative per il fegato

Il carciofo è un ortaggio noto sia per le sue proprietà nutritive che depurative per il fegato: vediamo nutrienti e principi attivi, nonché una ricetta.

Integratori e danni al fegato: nel mirino anche l’estratto di tè verde
Fegato

Integratori e danni al fegato: nel mirino anche l’estratto di tè verde

Integratori alimentari sotto accusa per possibili danni al fegato, tra gli ingredienti potenzialmente a rischio anche l’estratto di tè verde.

Cibo spazzatura, bambini: obesità e patologie al fegato in aumento
Fegato

Cibo spazzatura, bambini: obesità e patologie al fegato in aumento

Uno studio della FIF ha dimostrato che mangiare cibo spazzatura induce nei bambini la sindrome metabolica.

Bere caffè aiuta a prevenire alcuni tumori e protegge il fegato
Caffè

Bere caffè aiuta a prevenire alcuni tumori e protegge il fegato

Dal caffè un possibile aiuto nella prevenzione di alcune patologie a carico del fegato, anche tumorali: il punto in uno studio del British Liver Trust.

Bere caffè ogni giorno un aiuto naturale per il fegato
Caffè

Bere caffè ogni giorno un aiuto naturale per il fegato

Da uno studio dell’Università di Napoli si scopre che il caffè aiuta a risolvere la patologia della steatosi epatica non alcolica.

10 alimenti per la salute del fegato
Fegato

10 alimenti per la salute del fegato

Mangiare sano per la salute del fegato: 10 alimenti consigliati per il benessere epatico.

Peperoncino e alghe alleati naturali del fegato
Fegato

Peperoncino e alghe alleati naturali del fegato

Peperoncino, alghe e cardo mariano possibili alleati naturali per la salute del fegato.

Caffè: una tazza al giorno riduce rischio tumore al fegato del 14%
Caffè

Caffè: una tazza al giorno riduce rischio tumore al fegato del 14%

Bere caffè come possibile aiuto naturale per ridurre il rischio di tumore al fegato: a sostenerlo il World Cancer Research Fund.

Triclosan in saponi e dentifrici causa tumori al fegato e fibrosi
Fegato

Triclosan in saponi e dentifrici causa tumori al fegato e fibrosi

Triclosan di nuovo sotto accusa: causerebbe danni gravi al fegato secondo uno studio condotto in California.