Decreto Romani

Il Decreto Romani è stato approvato il 3 marzo 2011 e regolamenta e promuove l’uso dell’energia da fonti rinnovabili. Recepisce la Direttiva Europea sulla promozione delle energie rinnovabili che prevede anche limiti vincolanti per tutti gli Stati.
Vi sono inoltre, accenni alla possibilità di un ritorno ad investire sulla ricerca e la produzione di energia di origine nucleare, modificati ed in parte cancellati dopo il disastro della centrale nucleare di Fukushima, in Giappone, che ha riaperto il dibattito sulla sicurezza della produzione dell’energia atomica.
Tutti gli approfondimenti, le mozioni e le modifiche successive al Decreto Romani.

Rinnovabili, obbligatorie per edifici nuovi e ristrutturati
Rinnovabili, obbligatorie per edifici nuovi e ristrutturati
Decreto Romani

Rinnovabili, obbligatorie per edifici nuovi e ristrutturati

Entrano in vigore gli obblighi previsti dal decreto Romani: rinnovabili obbligatorie in edifici nuovi o ristrutturati.

Fotovoltaico: 10.000 posti di lavoro a rischio secondo AEF
Decreto Romani

Fotovoltaico: 10.000 posti di lavoro a rischio secondo AEF

Secondo Asso Energie Future, il decreto Romani varato un anno fa ha messo in ginocchio il settore dell’energia pulita. A rischio oltre 10 mila occupati.

ANEV: scaduti i termini per i decreti attuativi sull’eolico
Decreto Romani

ANEV: scaduti i termini per i decreti attuativi sull’eolico

ANEV chiede al Governo di emanare al più presto i provvedimenti, liberando il settore dall’incertezza normativa che ha congelato gli investimenti

Ricorso al TAR del Lazio contro il Quarto Conto Energia
Decreto Romani

Ricorso al TAR del Lazio contro il Quarto Conto Energia

Meet Energy ha presentato un ricorso al TAR del Lazio contro il Quarto Conto Energia. Il decreto Romani è accusato di incostituzionalità

Conto energia per solare termico: le proposte di Assolterm
Decreto Romani

Conto energia per solare termico: le proposte di Assolterm

Il decreto Romani prevede l’introduzione di un conto energia anche per le rinnovabili termiche. In attesa di conoscerne i contenuti, ecco le proposte di Assolterm

Quarto Conto Energia, un affare da 21 miliardi
Decreto Romani

Quarto Conto Energia, un affare da 21 miliardi

Il Quarto Conto Energia continua a subire ritardi, mentre un recente studio conferma anche in Italia le fonti energetiche rinnovabili come un settore importante

Quarto Conto Energia: gli operatori stranieri fanno ricorso
Decreto Romani

Quarto Conto Energia: gli operatori stranieri fanno ricorso

Un gruppo di imprese estere attive in Italia nel settore dell’energia solare ha avviato un contenzioso internazionale contro il Quarto Conto Energia

Quarto Conto Energia: APER replica al ministro Romani
Decreto Romani

Quarto Conto Energia: APER replica al ministro Romani

APER ribadisce la sua disponibilità al dialogo e smentisce i dati sui presunti costi del fotovoltaico rilasciati dal ministro Romani

Quarto Conto Energia: le ultime dichiarazioni di Romani
Decreto Romani

Quarto Conto Energia: le ultime dichiarazioni di Romani

Secondo il ministro è necessario puntare sulle rinnovabili ma a patto di regolarizzare un sistema di incentivi che potrebbe costare fino a 10 miliardi di euro nei prossimi 20 anni

Quarto Conto energia: in arrivo il nuovo decreto interministeriale
Decreto Romani

Quarto Conto energia: in arrivo il nuovo decreto interministeriale

Sarà presentato la prossima settimana il decreto che disciplinerà il nuovo meccanismo di incentivazione. Si baserà sul modello tedesco

Quarto Conto Energia: il punto della situazione
Decreto Romani

Quarto Conto Energia: il punto della situazione

Un riassunto della situazione, in attesa del decreto sul Quarto Conto Energia la cui prima bozza potrebbe arrivare a giorni, forse il 14 aprile

Decreto Romani: installazione impianti rinnovabili più semplice
Decreto Romani

Decreto Romani: installazione impianti rinnovabili più semplice

Con il decreto Romani, al via nuove forme burocratiche semplificate per le concessioni edilizie legate alle fonti rinnovabili.

Quarto Conto Energia: alle Regioni non arriva la bozza
Decreto Romani

Quarto Conto Energia: alle Regioni non arriva la bozza

Dopo le dichiarazioni del governo che assicuravano la collaborazione nella definizione del decreto attuativo, oggi le Regioni lamentano il mancato invio della bozza

I Comuni italiani scelgono le rinnovabili, parola di Legambiente
Decreto Romani

I Comuni italiani scelgono le rinnovabili, parola di Legambiente

Secondo un rapporto di Legambiente, Sorgenia e Gse sono in crescita i comuni italiani che puntano sulle energie rinnovabili, con una predilezione per l’energia solare

Decreto Romani, ricorso alla Commissione Europea
Decreto Romani

Decreto Romani, ricorso alla Commissione Europea

Circa 1500 aziende hanno presentato un ricorso contro il decreto sulle rinnovabili presso la Commissione Europea

Decreto Romani: dal 2012 classe energetica negli annunci immobiliari
Decreto Romani

Decreto Romani: dal 2012 classe energetica negli annunci immobiliari

Nel decreto Romani incluse nuove normative sull’efficienza energetica delle abitazioni, obbligo di aggiungere la classe energetica negli annunci immobiliari

Quarto Conto Energia pronto: lunedì 28 la bozza del decreto
Decreto Romani

Quarto Conto Energia pronto: lunedì 28 la bozza del decreto

La prossima settimana sarà decisiva per capire le caratteristiche del decreto rinnovabili: ecco alcune caratteristiche del provvedimento

Energie rinnovabili: anche il Senato si esprime a favore
Decreto Romani

Energie rinnovabili: anche il Senato si esprime a favore

Secondo Palazzo Madama, il settore delle energie rinnovabili ha alte potenzialità e per questo è necessario puntare con decisione su di esso

Prestigiacomo: nuovo decreto sulle rinnovabili entro aprile
Decreto Romani

Prestigiacomo: nuovo decreto sulle rinnovabili entro aprile

Durante l’incontro con le Regioni di oggi, il Governo ha confermato l’intenzione di migliorare il decreto sulle rinnovabili. Fondamentale sarà la consulenza fornita dalle Regioni

Decreto rinnovabili: anche il Veneto dice no
Decreto Romani

Decreto rinnovabili: anche il Veneto dice no

L’opposizione nei confronti del decreto sulle rinnovabili si allarga anche alle regioni vicine al Governo. L’ultima protesta è quella del Consiglio Regionale del Veneto