Biodiesel

Il biodiesel è un altro dei biocombustibili in forte crescita assieme al bioetanolo. Esso è il risultato di un processo chimico che vede protagonisti, fra gli altri, l’olio di palma e di colza. Tra i vantaggi del biodiesel vi è indubbiamente la forte riduzione delle emissioni, tuttavia esso prevede coltivazioni particolari che potrebbero causare danni al suolo, specialmente nel Terzo Mondo. Va riconosciuto però che il biocombustibile non dovrebbe causare danni ai motori diesel delle autovetture ed in effetti è già presente in piccole percentuali nella miscela. Seguite le novità in fatto di tecnologie e nuovi processi produttivi del biodiesel con GreenStyle.

Biodiesel: microalghe diventano carburante in 3 ore
Biocarburanti

Biodiesel: microalghe diventano carburante in 3 ore

Nel lago messicano di Texcoco sono state scoperte delle microalghe per permettono la trasformazione in biodiesel in sole 3 ore.

Biocarburanti: biodiesel più economico dalla canna da zucchero
Biocarburanti

Biocarburanti: biodiesel più economico dalla canna da zucchero

Dall’Università dell’Illinois arriva un progetto per produrre biocarburanti dalla canna da zucchero, più economici rispetto a quelli prodotti con la soia.

Bioplastiche: produzione più efficiente grazie a nuovo metodo
Biodiesel

Bioplastiche: produzione più efficiente grazie a nuovo metodo

Una ricerca Svizzera ha scoperto un nuovo metodo più economico e green per la produzione dell’acido polilattico (PLA).

McDonald’s sceglie biocarburanti da olio di frittura per i suoi camion
Biocarburanti

McDonald’s sceglie biocarburanti da olio di frittura per i suoi camion

McDonald’s e biodiesel: il colosso americano del fast food utilizzerà i propri oli di frittura esausti per alimentare le proprie consegne.

Biorcarburanti, UE limiterà quelli da prodotti agricoli
Biocarburanti

Biorcarburanti, UE limiterà quelli da prodotti agricoli

La UE conferma la stretta sui biocarburanti: almeno la metà dell’obiettivo europeo del 10% dovrà essere soddisfatto con quelli “non food”.