• GreenStyle
  • Pets
  • Stop allo sfruttamento degli animali dei circhi: la Lombardia si rifiuta

Stop allo sfruttamento degli animali dei circhi: la Lombardia si rifiuta

Stop allo sfruttamento degli animali dei circhi: la Lombardia si rifiuta

Il Consiglio regionale della Lombardia ha bocciato la mozione promossa dai 5 stelle per fermare l’uso di animali nel circo.

Una proposta a favore degli animali quella del movimento 5 stelle che è stata però incredibilmente bocciata dalla Regione Lombardia: lo stop dello sfruttamento degli animali nello zoo non ci sarà. Nei giorni scorsi, nella settima Commissione permanente del Senato era stata approvata la risoluzione in materia di “Dismissione dell’utilizzo degli animali nei circhi e negli spettacoli viaggianti, con riferimento ai criteri di riparto del fondo unico dello spettacolo”.

Non si fermerà lo sfruttamento degli animali

animali al circo: sfruttamento non si ferma

Questa mozione si era resa necessaria perché c’era stata la mancata approvazione dei decreti legislativi sul divieto degli animali nei circhi. La Regione Lombardia però ha messo un freno: non ci sarà lo stop. La mozione è bocciata. Dal Movimento hanno fatto sapere:

Chiedevamo alla Lombardia un impegno politico semplice e chiaro: stop agli animali dei circhi. La Lombardia può agire da subito sia aumentando i controlli con personale veterinario specializzato in animali esotici ed è prerogativa della regioni attivarsi presso il Governo. Evidentemente questi temi e la sofferenza degli animali non è una loro priorità.

Ancora una volta i diritti degli animali non verranno tutelati.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Uno spot contro l’abbandono degli animali