• GreenStyle
  • Consumi
  • Stop alla plastica a Rimini diventa ufficiale: approvata l’ordinanza

Stop alla plastica a Rimini diventa ufficiale: approvata l’ordinanza

Stop alla plastica a Rimini diventa ufficiale: approvata l’ordinanza

Fonte immagine: Pixabay

Approvata l'ordinanza del Comune di Rimini che mette al bando la plastica e i mozziconi di sigaretta dalle spiagge riminesi.

Stop alla plastica usa e getta sulle spiagge di Rimini a partire dal 1 luglio 2019. Questo in estrema sintesi il contenuto dell’ordinanza appena approvata dal Comune romagnolo, che ha deciso di vietare bicchieri, cannucce e altri prodotti monouso realizzati con materiali plastici. Nel mirino dell’amministrazione riminese anche i mozziconi di sigaretta, che verrà combattuto attraverso il divieto di fumo lungo la battigia.

Verrà vietata l’utilizzo da parte di bar e ristoranti posizionati lungo le spiagge di Rimini di prodotti in plastica monouso come cannucce e bicchieri, che dovranno essere sostituiti da alternative sostenibili. Ammesse soluzioni in carta, materiale compostabile o in plastica, purché quest’ultima sia lavabile in lavastoviglie e quindi riutilizzabile.

I punti che fossero interessati a soluzioni eco-compatibili dovranno inoltre dotarsi di appositi contenitori per il conferimento dei materiali utilizzati (informando inoltre i clienti su come conferirli nei vari spazi). La scelta di far scattare il provvedimento a partire dal 1 luglio 2019 permetterà a bar e ristoranti di smaltire eventuali scorte ancora in magazzino dalla passata stagione balneare.

Nel provvedimento anche il divieto di accedere alle spiagge in determinate ore della notte, tra l’una e le 5 del mattino, a meno di eventi organizzati dal Comune di Rimini. Bar, ristoranti e stabilimenti balneari dovranno inoltre dotarsi, se non ancora provvisti, di impianti per illuminare il lungomare durante la nottata. Atteso invece nei prossimi giorni il documento che regolerà l’accesso dei cani alle spiagge, che dovrebbe corrispondere in linea di massima a quanto stabilito lo scorso anno: accesso all’acqua in determinate ore del giorno e lungo tratti ben definiti.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cinecittà World: intervista all’AD Stefano Cigarini