Sterilizzatore biberon: guida all’acquisto

Sterilizzatore biberon: guida all’acquisto

Fonte immagine: rarrarorro via iStock

Lo sterilizzatore di biberon è indispensabile in presenza di neonati: ecco quali sono le tipologie migliori sul mercato e una breve guida all'acquisto.

Lo sterilizzatore di biberon è uno strumento indispensabile per garantire il massimo della sicurezza ai neonati e, se necessario, anche ai bambini più grandi. Questo attrezzo permette infatti di rimuovere tutti i germi e i batteri che si possono accumulare sulla superficie della bottiglia in plastica per latte e bevande, così come sulle tettarelle. Ma quali sono le tipologie presenti sul mercato e, soprattutto, come sceglierlo?

Sono moltissimi gli sterilizzatori per biberon disponibili per l’acquisto, tanto che orientarsi tra un modello e l’altro non è semplice. È quindi indicato basare la propria scelta sulla tipologia di strumento che si intende acquistare, fra i tre più diffusi sul mercato. Lo sterilizzatore a caldo, così come suggerisce il nome, elimina i germi grazie alle alte temperature. Quello a freddo, invece, agisce tramite l’azione di sostanze chimiche apposite, disciolte in acqua. Infine, ne esistono anche modelli da microonde, capaci di combinare l’azione disinfettante delle alte temperature con la velocità di questi elettrodomestici. Di seguito, qualche consiglio.

Chicco, sterilizzatore 2 in 1 per 6 biberon

Torna al menu dei prodotti

Chicco, sterilizzatore

Per chi fosse alla ricerca di una soluzione rapida ed efficace, Chicco – uno dei più noti marchi per le necessità dei neonati – propone uno sterilizzatore 2 in 1 davvero pratico da utilizzare. Può eliminare germi e batteri in soli cinque minuti, una volta raggiunta la corretta temperatura, senza la necessità di ricorrere ad additivi chimici. Il tutto grazie a una vaporizzazione elettrica, che permette di mantenere i biberon sterili per ben 24 ore, se il coperchio dell’apparecchio non viene aperto. Può essere configurato nelle due dimensioni COMPACT o FULL SIZE, affinché si possano gestire sia oggetti di piccole dimensioni che altri più grandi, e comunque occupa poco spazio all’interno della casa.

Dotato di un sistema di spegnimento automatico entro un’ora dalla sterilizzazione, per gli utenti Amazon prevede i seguenti vantaggi e svantaggi:

  • Pro: facile da usare, efficace nella sterilizzazione, rapidità della procedura;
  • Contro: alcuni riportano tempi di sterilizzazione più lunghi, in alcuni casi di utilizzo.

Il prodotto è offerto su Amazon al prezzo consigliato – soggetto a variazioni – di 44 euro. Qui per acquistarlo.

Philips Avent, sterilizzatore elettrico a vapore 3 in 1

Torna al menu dei prodotti

Philips, sterilizzatore

Per chi fosse alla ricerca di uno sterilizzatore capiente, capace di contenere fino a 6 biberon di qualsiasi dimensione, Philips propone il suo Avant 3 in 1. Dalle dimensioni regolabili – piccole per i succhietti, medie per tiralatte e affini e grandi per i biberon – assicura il massimo dell’efficacia grazie a una vaporizzazione elettrica. Il vapore naturale generato dall’apparecchio, infatti, è in grado di eliminare fino al 99.9% dei batteri. In plastica priva di BPA, prevede un tempo medio di operazione di circa 6 minuti e il mantenimento della sterilizzazione per 24 ore, se il coperchio non viene sollevato.

Dotato di spegnimento automatico, e di apposite pinze igieniche e sterili, secondo gli utenti Amazon presenta i seguenti vantaggi e svantaggi:

  • Pro: veloce, efficace, affidabilità anche nel tempo;
  • Contro: alcuni segnalano poca praticità per la vaschetta dell’acqua.

Il prodotto è disponibile su Amazon al prezzo consigliato – soggetto a variazioni – di 75.99 euro. Qui per acquistarlo.

Chicco, sterilizzatore da microonde

Torna al menu dei prodotti

Chicco, microonde

Per chi fosse infine alla ricerca di uno sterilizzatore per microonde, Chicco propone una soluzione compatta ma molto comoda. Capace di sterilizzare fino a 5 biberon in soli tre minuti, impostando sul proprio forno a microonde una potenza di 1.200 watt, elimina germi e batteri in profondità. Inoltre, gli oggetti sottoposti al trattamento rimangono sterili per circa 24 ore, sempre che il coperchio del dispositivo non venga aperto. Ridotto in altezza, ma comunque in grado di ospitare parecchi attrezzi, risulta compatibile con le dimensioni della maggior parte dei forni a microonde in circolazione.

Con un funzionamento con soli 200 ml d’acqua, secondo gli acquirenti Amazon presenta i seguenti vantaggi e svantaggi:

  • Pro: comodo, veloce da utilizzare, efficace;
  • Contro: alcuni lamentano maniglie poco agevoli.

Il prodotto è offerto su Amazon al prezzo consigliato – soggetto a variazioni – di 25 euro. Qui per acquistarlo.

Scelta della redazione

Per la grande capienza, e date le numerose recensioni positive da parte degli utenti, la redazione consiglia l’acquisto dello sterilizzatore Philips.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

La Mobilità si fa in 4, l’iniziativa di Arval per le scuole