Sostenibilità: Volkswagen istituisce fondo da 25 mln di euro

Sostenibilità: Volkswagen istituisce fondo da 25 mln di euro

Fonte immagine: iStock

Volkswagen stanzia 25 milioni di euro per migliorare la sostenibilità delle sue sedi e ridurre le emissioni di CO2.

Volkswagen ha istituito un fondo per la sostenibilità dei 12 marchi collegati al gruppo tedesco. Un Carbon Fund da 25 milioni di euro destinato a sovvenzionare progetti volti a ridurre l’impatto ambientale, che possono essere sfruttati da ciascuna delle sedi sparse in giro per il mondo. Per il 2020 già selezionate più di 100 iniziative.

Diversi i progetti già supportati. A cominciare da quello che ha visto implementare in nove siti di produzione un impianto di illuminazione LED, che ha comportato una riduzione delle emissioni di CO2 all’anno di 116mila tonnellate. Segue la sostituzione delle unità refrigeranti a Kassel con altre più efficienti, con l’effetto di ridurre del 23% il calore immesso nella rete idrica di raffreddamento (con vantaggi anche economici per quanto riguarda la manutenzione).

Grazie al fondo 2019 sono stati aggiornati 13 impianti, con l’effetto di risparmiare 1.350 tonnellate di CO2 ogni anno. Grazie all’installazione di nuove pompe a basso consumo, operazione avviata a luglio e conclusa il 31 dicembre, Volkswagen risparmiare 2mila tonnellate di anidride carbonica annue.

È stato testato ad Hannover un nuovo sistema di controllo del flusso volumetrico legato al carico, in relazione alle fase di verniciatura e asciugatura delle vetture, che potrà essere trasferito anche nelle altre sedi Volkswagen. Proprio la replicabilità delle iniziative rappresenta, ha spiegato VW, il requisito essenziale per poter accedere ai fondi stanziati dal gruppo.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Mercedes-Benz VISION AVTR: video dell’elettrica del futuro ispirata ad Avatar