Sirfood Diet: come seguire la dieta dimagrante di Adele

Sirfood Diet: come seguire la dieta dimagrante di Adele

Fonte immagine: Wikipedia

La Sirfood Diet ha permesso alla cantante Adele di perdere oltre 20 chili in poco tempo, ecco come funziona la dieta e come seguirla.

Seguendo la Sirfood Diet la popstar Adele ha perso oltre 20 chili. Un processo che ne ha modificato il fisico in maniera evidente, forse anche troppo secondo i commenti di alcuni fan. Ad ogni modo le prime notizie relative a questo regime alimentare risalgono al 2017, anno di pubblicazione (autori Aidan Goggins e Glen Matten) del libro “The Sirfood Diet”.

La Sirfood Diet promette di far perdere gli ormai proverbiali “sette chili in sette giorni” senza rinunciare ad alcuni cibi e bevande molto apprezzati come vino rosso e cioccolato fondente. Per contro sarebbe richiesto un elevato consumo di tè verde Matcha. Questa dieta risulta, secondo Google, la settima in classifica tra le più ricercate nel 2019.

Funzionamento e cibi consigliati

Nelle premesse dei suoi ideatori la dieta Sirfood richiede il consumo di cibi definiti appunto “sirfood“, in grado di attivare delle proteine ad azione enzimatica (le sirtuine): così facendo si proteggerebbero le cellule dall’invecchiamento e si stimolerebbe la produzione di nuovi mitocondri; il risultato sarebbe vita più lunga, metabolismo ossidativo ottimizzato e riduzione del peso senza rischio di ricadute.

Verdure a foglia verde e crocifere come rucola, prezzemolo e cavolo sono tra i cibi consigliati, insieme a spezie, ortaggi e altri tipi di alimenti e bevande tra cui caffè, vino rosso, noci, olio d’oliva, curcuma, cacao in polvere e tè verde Matcha. Questa selezione si basa perlopiù sulla supposta efficacia per il dimagrimento di polifenoli quali resveratrolo, quercetina eccetera.

Dubbi vengono però sollevati in relazione alla possibilità di soddisfare gli elevati quantitativi indicati dagli studi, in quanto spesso frutto dell’utilizzo di integratori e non di prodotti naturali. Ciò renderebbe molto difficile centrare l’obiettivo, secondo i critici della dieta, in quanto richiederebbe un volume di cibo piuttosto rilevante e difficilmente corrispondente a quello ingerito durante i pasti. Oggetto di disputa anche l’effettiva azione dei “sirfood” sulle sirtuine.

Come seguire la Sirfood Diet

Chi vuole seguire la Sirfood Diet deve in primo luogo seguire un ciclo di sette giorni, così diviso: tre giorni alimentandosi con tre succhi verdi (realizzati con sirfood) e un pasto ricco degli alimenti consigliati (totale 1000 calorie al giorno). Nelle quattro giornate che seguono le calorie passano a 1500, mentre si ingeriranno due succhi verdi e si consumeranno due pasti.

Completa il percorso dietetico, che secondo i suoi ideatori può essere ripetuto quante volte si desidera, una seconda fase da quattordici giorni: ciascuna giornata si consumeranno 3 pasti a base di sirfood e un succo verde.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cibi ricchi di magnesio: ecco quali sono (video)