• GreenStyle
  • Salute
  • Sigarette elettroniche favoriscono uso del tabacco nei giovani

Sigarette elettroniche favoriscono uso del tabacco nei giovani

Sigarette elettroniche favoriscono uso del tabacco nei giovani

L'uso di sigarette elettroniche favorisce il passaggio dei giovani dallo svapo al fumo di tabacco, a sostenerlo uno studio della University of Bristol.

I giovani che usano le sigarette elettroniche sono molto più propensi a passare al fumo di tabacco. A sostenerlo uno studio condotto dalla University of Bristol, pubblicato sulla rivista Tobacco Control, per il quale sono stati analizzati 17 precedenti lavori di ricerca.

Negli studi analizzati sono stati indagati la frequenza con cui gli utilizzatori di sigaretta elettronica hanno provato il fumo di tabacco o quanto più facile fosse il passaggio alle sigarette tradizionali dopo aver svapato. In base a ricerche condotte in vari Paesi del mondo (USA, Germania, Regno Unito, Paesi Bassi, Messico e Canada) lo svapo aumenterebbe di 4,6 volte la tendenza degli under 30 a passare al tabacco (rispetto a chi non ha mai utilizzato le e-cig).

Effetto ancora più evidente includendo gli under 18, che non dovrebbero nemmeno avere accesso a tali dispositivi: il passaggio alle sigarette normali risulta così superiore di 4,87 volte. Diversi i fattori che normalmente intervengono in tali situazioni, come sottolineato dai ricercatori su Tobacco Control:

Nell’adolescenza le decisioni in materia di comportamenti rischiosi per la salute sono influenzate dai pari, dalla società e dal controllo dei genitori.

Esistono però fattori meno controllabili come ad esempio il livello di dipendenza da nicotina. Hanno concluso i ricercatori:

I risultati forniscono delle evidenze circa un rapporto causale tra utilizzo di sigarette elettroniche e fumo in età più avanzata. Questo è in linea con la teoria che le e-cig agiscano come via d’accesso al fumo. Le sigarette elettroniche non hanno storicamente diffuso la nicotina efficacemente come le sigarette normali, così le e-cig potrebbero non essere adeguate a soddisfare gli utilizzatori che diventano più dipendenti dalla nicotina.

Fonte: Daily Mail

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: nona lezione