Sigarette elettroniche favoriscono le infezioni alla bocca

Sigarette elettroniche favoriscono le infezioni alla bocca

Le sigarette elettroniche possono incrementare il rischio di infezioni del cavo orale, a sostenerlo uno studio statunitense.

L’utilizzo di sigarette elettroniche può favorire l’insorgere di infezioni al cavo orale. A sostenerlo uno studio condotto da alcuni ricercatori del New York University College of Dentistry e pubblicato sulla rivista iScience. Secondo gli studiosi lo svapo altererebbe il microbioma della bocca, rendendo i tessuti più esposti dal punto di vista infettivo.

Durante lo studio i ricercatori hanno analizzato dei campioni di saliva, prelevati da 119 partecipanti adulti. Gli stessi volontari sono stati suddivisi in tre gruppi, a seconda delle loro abitudini in fatto di fumo o svapo: utilizzatori di sigaretta elettronica, fumatori o persone che non avevano mai fumato.

La percentuale più alta di individui con problemi gengivali e infezioni è stata registrata tra i fumatori (72,5%), ma è risultata piuttosto alta anche quella relativa a disturbi gengivali e altre patologie orali tra gli svapatori (42%). Soltanto il 28% invece tra chi non aveva mai fumato.

Chi utilizzava sigarette elettroniche mostrava inoltre una propensione 1,5 volte maggiore, rispetto ai non fumatori, a soffrire di gengiviti e parodontite. Ha dichiarato il Dott. Xin Li, professore associato di Scienze e Biologia craniofacciale:

Il messaggio tecnico di questo studio è semplicemente di non svapare. Dai dati ottenuti possiamo chiaramente notare che le sigarette elettroniche cambiano il microbioma e che questo cambiamento è associato a una cattiva salute orale, disturbi parodontali e infiammazioni, il che può impattare su tutto il corpo.

Fonte: Daily Mail

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

CrossFit a casa: decima lezione