Sheep View 360: le pecore mappano le Isole Faroe

Sheep View 360: le pecore mappano le Isole Faroe

Fonte immagine: YouTube

Google Street View non arriva nelle Isole Faroe e, così, i cittadini creano la loro mappatura a 360 gradi grazie al ricorso alle simpatiche pecore.

Street View, il servizio di Google per immergersi in gran parte dei luoghi del mondo grazie a immagini a 360 gradi, non arriva ovunque. Non nelle Isole Faroe, ad esempio, dove gli abitanti da tempo chiedono al colosso che i loro splendidi territori vengano mostrati agli internauti. Stanchi di attendere, però, i cittadini si sono organizzati per un progetto davvero singolare: Sheep View 360. Un’iniziativa che coinvolge le amiche pecore, libere di pascolare sui grandi prati verdi delle Isole, grazie a delle particolari fotocamere.

L’idea è nata da Durita Dahl Andreassen, di Visit Faroe Islands, la quale ha deciso di approfittare di una delle più recenti introduzioni di Google Street View, quella che permette agli utenti di caricare autonomamente immagini a 360 gradi sulla piattaforma. Così è nata l’idea di coinvolgere le pecore, da sempre libere sul territorio, le uniche in grado di poter monitorare qualsiasi angolo di questi meravigliosi paradisi naturali.

Con un totale di oltre 80.000 ovini per circa 49.188 abitanti, il progetto è sembrato di facile realizzazione. Sono stati quindi creati cinque leggeri apparecchi – composti da una fotocamera a 360 gradi, un ricevitore GPS e un paio di piccoli pannelli solari d’alimentazione – da montare sul dorso di alcune pecore, tramite un’apposita imbracatura. La strumentazione è stata pensata per risultare per nulla invadente per l’animale, poiché leggera e tutt’altro d’intralcio per i movimenti. Dopo i primi test, gli animali si sono rivelati per nulla infastiditi per il sistema elaborato, e hanno quindi continuato la loro normale esistenza e, soprattutto, la loro straordinaria capacità d’esplorazione.

Ne sono nati diversi video, alcuni già caricati sulla piattaforma YouTube, nonché un set nutrito di splendide fotografie. E ora gli abitanti delle Isole Faroe sperano di aver definitivamente convinto Google ad avviare un progetto di mappatura ufficiale di questi splendidi territori, magari con una Google Car dedicata, senza così chiedere aiuto alle simpatiche pecore.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Alla scoperta del Monte Amiata