Sette cibi da non servire al vostro gatto

Sette cibi da non servire al vostro gatto

Sette cibi da lista nera per il vostro amico felino, pericolosi per la sua salute e benessere, troppo complessi o elaborati per l'intestino di un gatto.

Siamo sempre alla ricerca della combinazione alimentare corretta per il nostro gatto e non sempre tutto ciò che passa sulla nostra tavola va bene. Nel caso di un cibo fatto in casa, magari da alternare con scatolette e preparati, è necessario conoscere alcune regole. ad esempio, esistono alimenti che fanno male alla salute del nostro animale.

È bene sempre documentarsi e informarsi, magari chiedendo consiglio al veterinario di fiducia. La salute del nostro amico felino è fondamentale, incentivata da una corretta alimentazione. Di certo è possibile sperimentare ai fornelli, ma esistono 7 cibi che è meglio evitare.

Per scegliere un menù a hoc è bene sapere che il pesce crudo, come ad esempio il sushi, può causare problemi gastrointestinali. Il pesce crudo contiene la tiaminasi, un’enzima che pregiudica il buon assorbimento di Vitamina B. Una sua carenza favorisce problemi neurologici e, a volte, anche convulsioni.

Vietatissime la cipolla e l’erba cipollina che, come per il cane, risultano tossiche per il gatto. L’assunzione, anche se in minima parte, condiziona il funzionamento dei globuli rossi e favorisce l’anemia. Sulla stessa linea anche le uova crude, fonte primaria di salmonella e batteri. Un’intossicazione da uovo crudo può portare alla pancreatite. Meglio servirlo cotto e saltuariamente.

Semaforo rosso anche per le ossa, troppo dure per i denti del nostro micio e fonte primaria di soffocamento oltre che di perforazione intestinale. Oppure per le frattaglie crude e grasse, sempre fonte di infezioni intestinali. Inoltre, durante la vostra colazione mattutina, evitate di spartire con il vostro gatto il caffellatte. Il primo è fonte di ansia e aumento della frequenza cardiaca, mentre il secondo può causare intolleranza e diarrea.

Evitate quindi di viziare il vostro amico con cibi sbagliati e poco adatti al suo benessere. Così da garantirgli una vita lunga, sana e piena di energia.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Cucciolo di cane allevato da una gatta