• GreenStyle
  • Auto
  • Seat Minimó: concept elettrica a guida autonoma al MWC 2019

Seat Minimó: concept elettrica a guida autonoma al MWC 2019

Seat Minimó: concept elettrica a guida autonoma al MWC 2019

Fonte immagine: Seat

Seat ha presentato al MWC 2019 la Minimó, una concept car elettrica ultra-compatta e connessa caratterizzata dalla guida autonoma di livello 4.

Seat ha scelto la vetrina del Mobile World Congress 2019 di Barcellona per presentare al pubblico la Minimó, una concept car da salone che prefigura come potrebbe essere la citycar del futuro.

La Seat Minimó è un quadriciclo elettrico progettato per essere non solo un veicolo a zero emissioni, ma per rappresentare un nuovo concetto di mobilità urbana rivolto principalmente alla clientela giovane. La vettura è una due posti con grandi cerchi da 17 pollici che le regalano una discreta altezza da terra, mentre le dimensioni sono davvero ultra-compatte, essendo lunga 2,5 metri e larga 1,24 metri.

La batteria in dotazione assicura un’autonomia di oltre 100 chilometri e può essere facilmente rimossa dal pianale in cui è alloggiata, una volta esaurita l’energia, per essere sostituita con una carica. A bordo è implementata una tecnologia di guida autonoma di Livello 4 con supporto al sistema Android Auto Wireless, mentre lo smartphone può essere usato per avviare il motore e per interagire con la strumentazione di bordo anche facendo leva sull’assistente vocale di Google.

La Seat Minimó è un veicolo urbano pensato per quel tipo di cliente che vede l’automobile solo come un mezzo di trasporto, da usare quindi senza preoccuparsi della manutenzione ordinaria, del cambio degli pneumatici o di questioni puramente tecniche che invece caratterizzano le vetture a motore termico.

Semplificazione, rispetto per l’ambiente e una forte connotazione tecnologica che passa per la guida automatizzata sono in definitiva i concetti attorno ai quali, secondo la casa spagnola, si svilupperà la mobilità del futuro prossimo.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Singalong Shuttle, il taxi elettrico che si paga cantando