Scuola, sarà l’anno della sostenibilità ambientale

Scuola, sarà l’anno della sostenibilità ambientale

Scuola al via nel segno della sostenibilità ambientale e della lotta alla plastica: diverse le iniziative lungo tutto il territorio nazionale.

Al via la scuola in Italia all’insegna della sostenibilità ambientale. Più borracce di alluminio e meno plastica negli istituti scolastici italiani, una “onda verde” che risente inevitabilmente di quella spinta ecologista che negli ultimi mesi ha scandito l’impegno dei giovanissimi verso la lotta ai cambiamenti climatici e l’inquinamento.

Scuola verso l’anno della sostenibilità ambientale anche grazie ai provvedimenti adottati da un crescente numero di Comuni italiani, che vede la città di Milano tra i capofila di questo cambiamento. L’amministrazione meneghina ha disposto, grazie al finanziamento di metropolitana milanese e la sponsorizzazione di A2A, la distribuzione di migliaia di borracce in alluminio negli istituti scolastici: 60mila per i ragazzi delle medie, ulteriori 40mila per gli alunni delle elementari.

Non sarà da meno Brescia, che distribuirà 7500 borracce in alluminio in 29 scuole medie (pubbliche e paritarie), oltre a 17mila riservate alle matricole dell’Università degli Studi di Brescia. Duplice l’obiettivo: promuovere il ricorso all’acqua pubblica e ridurre l’utilizzo di plastica. A Forlì nel corso dell’anno scolastico partirà il progetto “Via le bottigliette”, che prevederà la consegna in scuole biblioteche pubbliche della Provincia di circa 30mila borracce.

Il Distretto Turistico della Costiera Amalfitana distribuirà 3mila borracce in tritan nelle scuole, installando inoltre 20 erogatori di acqua pubblica. Diverse altre iniziative sono segnalate in Provincia di Firenze, a Modena e in diverse altre aree del territorio italiano. Da ricordare infine anche il prossimo appuntamento con i #FridaysforFuture, in programma il 27 settembre.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Seeds&Chips: intervista a Renzo Pedretti – Corteva Agriscience