Scuola, il 29% degli edifici richiede manutenzione urgente

Scuola, il 29% degli edifici richiede manutenzione urgente

Fonte immagine: iStock

Scuola da tenere in forte considerazione sul fronte della sicurezza, avverte Legambiente, con il 29% degli istituti che necessita di manutenzione urgente.

La scuola italiana dovrebbe destare preoccupazione, al di là delle mascherine anti-Covid. A lanciare l’allarme è Legambiente, secondo la quale almeno il 29,1% degli istituti scolastici dovrebbe essere sottoposto a manutenzione urgente. Il dato è stato fornito dall’Osservatorio Ecosistema scuola della stessa associazione.

Nell’appello di Legambiente un messaggio al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e alla Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. Sul fronte scuola non soltanto la necessità di manutenzione urgente, ma anche un 58,9% sprovvisto dell’agibilità e appena un 6,4% di edifici in classe energetica A. L’associazione invita a non mettere in secondo piano la sicurezza degli stabili, ma anche la sostenibilità ambientale.

A preoccupare Legambiente è anche il rischio sismico, che coinvolge il 9,8% degli edifici scolastici. Di questi appena un quinto è stato ristrutturato allo scopo di migliorarne la classe di rischio. Ha dichiarato Vanessa Pallucchi, vicepresidente di Legambiente:

La pandemia ha messo a nudo fragilità e disuguaglianze del nostro sistema scolastico. Per questo è fondamentale mettere in campo una progettualità e degli investimenti mirati che guardino ben oltre l’emergenza. Nell’anno in cui l’insegnamento dell’educazione civica ritorna materia curricolare, la riapertura delle scuole si presenta come il più importante cantiere civico ed educativo del Paese su cui non sono ammessi più ritardi.

Per questo auspichiamo che parte dei fondi del Recovery Fund vengano indirizzati in primis sulla messa sicurezza e l’efficientamento energetico degli edifici, la rigenerazione degli spazi educativi e la qualità e estensione dei servizi scolastici, senza tralasciare la possibilità di sostenere processi di economia circolare sulla questione banchi e mascherine.

Scuola, il punto su mobilità e servizi

Legambiente è intevenuta anche in merito ai servizi e alla mobilità, con il 13,9% di scuola con servizio pre post scuola e il 18,4% con piste ciclabili in prossimità. Strutture sportive, presenti nel 46% degli edifici scolastici (tra palestre e impianti all’aperto); nel 32% dei casi tali strutture sono aperte al pubblico al di fuori dell’orario scolastico. Giardini e aree verdi fruibili per il 63,9% delle scuole, di cui dovrà essere decisa la destinazione anche alla luce delle normative anti-Covid.

Fonte: Adnkronos

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Seeds&Chips: intervista a Renzo Pedretti – Corteva Agriscience