• GreenStyle
  • Auto
  • Scooter elettrici: BMW presenta Motorrad Concept Link

Scooter elettrici: BMW presenta Motorrad Concept Link

Scooter elettrici: BMW presenta Motorrad Concept Link

Fonte immagine: BMW

BMW ha scelto la suggestiva cornice del lago di Como per mostrare Motorrad Concept Link, uno scooter elettrico e connesso ad alto tasso tecnologico.

Il gruppo tedesco ha scelto la suggestiva cornice del Lago di Como, in occasione dell’evento Concorso d’Eleganza Villa d’Este, per presentare in via ufficiale BMW Motorrad Concept Link. È uno scooter elettrico, dal design decisamente avveniristico, che in qualche modo richiama alla mente le linee delle motociclette della serie cinematografica Tron.

Un veicolo che si inserisce nella Motorrad Vision Next 100, un progetto a lungo termine e di ampio respiro che mira a creare soluzioni di mobilità su due ruote sempre più efficienti, sostenibili e sicure, equipaggiate con tecnologie avanzate come un sistema per il bilanciamento automatico del peso, così da rendere pressoché impossibili le cadute.

Si tratta inoltre di uno scooter connesso, che scansiona gli appuntamenti inseriti nel calendario di chi lo guida per conoscere in anticipo la destinazione da raggiungere ed elaborare così in modo intelligente il percorso migliore da seguire, sulla base di informazioni aggiornate in tempo reale come quelle relative alle condizioni del traffico.

BMW Motorrad Concept Link
Fonte: BMW Motorrad Concept Link

Il cruscotto è completamente rivoluzionato rispetto a quello dei modelli tradizionali: via qualsiasi lancetta o indicatore analogico. Parametri come la velocità, l’autonomia residua e le indicazioni per la navigazione stradale compaiono su un head-up display panoramico, mentre uno schermo secondario fornisce l’accesso a funzionalità extra. Non mancano poi pulsanti programmabili posizionati sul manubrio.

La propensione hi-tech di BMW Motorrad Concept Link è testimoniata anche dal supporto all’interazione con i capi d’abbigliamento indossati da chi lo guida: basterà effettuare una specifica gesture, ad esempio, perché il giubbotto comandi l’apertura o la chiusura della serratura della sella, rendendo così di fatto obsoleta la classica chiave. Non sono invece state rilasciate informazioni sul motore equipaggiato né su un eventuale debutto sul mercato di uno scooter di questo tipo. L’unico dettaglio tecnico svelato riguarda l’integrazione del pacco batterie all’interno del pianale.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Opera2030 Open Day II “Truth News and Good Actions”