Sciopero nazionale trasporti 17 maggio: info e orari

Sciopero nazionale trasporti 17 maggio: info e orari

Sciopero nazionale dei trasporti in programma per venerdì 17 maggio 2019: info, orari e mezzi coinvolti nell'agitazione sindacale.

Si svolgerà venerdì 17 maggio 2019 il prossimo sciopero nazionale dei trasporti. A rischio non saranno soltanto i mezzi del trasporto pubblico locale, ma anche quelli ferroviari e marittimi. Normale attività invece per il settore aereo, che sciopererà (durata 24 ore) martedì 21 maggio. La durata dell’agitazione sarà variabile, dalle 4 alle 24 ore, in funzione della tipologia di comparto coinvolto. Diversi orari e modalità di svolgimento, per quanto riguarda nello specifico il TPL, anche tra le varie città italiane.

Lo sciopero nazionale trasporti del 17 maggio 2019 è stato indetto da USB – Lavoro Privato, che alle ore 10 a Roma terrà un presidio davanti al Ministero dei Trasporti per chiedere “maggiore sicurezza sul lavoro e un contratto di categoria che riconosca il giusto riconoscimento economico e normativo”. Di seguito le seguenti motivazioni che hanno portato all’agitazione di venerdì:

  • A tutela e garanzia del reale esercizio del diritto di sciopero e contro le continue interpretazioni restrittive operate dalla commissione nazionale di garanzia;
  • Contro le privatizzazioni e per la nazionalizzazione delle imprese di trasporto;
  • Per la salute sicurezza delle operazioni a tutela di lavoratori e utenti, basta omicidi;
  • Contro il sistema degli appalti indiscriminati e per la reinternalizzazione delle attività;
  • Per la definizione di una reale politica dei trasporti in Italia e per l’avvio dei tavoli sulla riforma dei settori;
  • Per ottenere politiche contrattuali realmente nazionali e esigibili per tutti i lavoratori che impediscano il dumping salariale e dei diritti;
  • Per la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario;
  • Per la piena occupazione e contro la precarietà.

Orari

Lo sciopero del trasporto pubblico locale avrà una durata di 4 ore, con orari variabili da città a città. Data la durata ridotta dell’agitazione non saranno previste fasce di garanzia per i viaggiatori. Di seguito le principali località coinvolte:

  • Bari: 16:00 – 20:00;
  • Bologna: 10:30 – 14:30;
  • Brindisi: 16:00 – 20:00;
  • Enna: 9:30 – 13:30;
  • Ferrara: 10:30 – 14:30;
  • Foggia: 19:00 – 23:00;
  • Genova: ATP 10:30 – 14:30 / AMT Genova-Casella 11:45 – 15:45;
  • Gorizia: 17:00 – 21:00;
  • Imperia: 11:00 – 15:00;
  • Lecce: 16:00 – 20:00;
  • Milano: 18:00 – 22:00;
  • Modena: 16:30 – 20:30;
  • Monza: servizio urbano 16:30 – 20:30 / servizio extraurbano 18:00 – 22:00;
  • Piacenza: 16:30 – 20:30;
  • Pistoia (Ctt Nord) 15:00 – 19:00;
  • Pordenone: 8:30 – 12:30;
  • Reggio Emilia: 16:30 – 20:30;
  • Roma: 8:30 – 12:30;
  • Taranto: 16:00 – 20:00;
  • Torino: servizio urbano, suburbano e metropolitana 18:00 – 22:00 / servizio extraurbano e Servizio Ferroviario Metropolitano 08:00 – 12:00;
  • Trento: 10:00 – 14:00;
  • Trieste: 9:00 – 13:00;
  • Venezia: 9:00-12:00;
  • Vicenza: 9:00 – 12:00;
  • Regione Calabria: 5:00 – 9:00;
  • Regione Campania: 11:00 – 15:00;
  • Regione Marche: 11:00 – 15:00.

Sciopero di 8 ore per il trasporto ferroviario (Ferrovie dello Stato, Italo, Trenord), i cui mezzi saranno a rischio dalle 9 alle 17. La durata dell’agitazione per quanto riguarda il trasporto marittimo e quello merci è di 24 ore.

Aggiornamento 17:36 – Treni: Trenitalia ha diffuso un comunicato fornendo ulteriori informazioni in relazione ai convogli non interessati dallo sciopero, come sotto riportato:

Circoleranno regolarmente le Frecce di Trenitalia in occasione dello sciopero del personale del Gruppo FS Italiane proclamato da una sigla sindacale autonoma – dalle 9.00 alle 17.00 di venerdì 17 maggio 2019 – in adesione a uno sciopero dei trasporti. Lo sciopero non interessa il trasporto ferroviario della Regione Piemonte.

Nessuna ripercussione per i treni nazionali. Assicurati tutti i convogli elencati nell’apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero, consultabile sull’Orario ufficiale di Trenitalia e sul sito web trenitalia.com. Per i treni regionali, regolari i collegamenti a maggior traffico viaggiatori, con possibili leggere modifiche al programma dei treni.
Sarà assicurato il collegamento fra Roma Termini e l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Grumpy Cat, il debutto al cinema