Scioglimento ghiacciai in Groenlandia: livello dei mari +2 mm in 2 mesi

Scioglimento ghiacciai in Groenlandia: livello dei mari +2 mm in 2 mesi

Lo scioglimento dei ghiacciai in Groenlandia ha provocato l'innalzamento del livello dei mari di 2 millimetri in 2 mesi, colpa dei cambiamenti climatici.

Lo scioglimento dei ghiacciai in Groenlandia sta avendo un profondo impatto sul livello dei mari. Secondo uno studio condotto dalla Prof.ssa Isabella Velicogna, della University of California Irvine, in appena due mesi il livello delle acque marine sarebbe cresciuto di 2,2 millimetri. A stimolare tale incremento la perdita, durante la scorsa estate, di circa 600 miliardi di tonnellate di ghiaccio nella regione groenlandese.

Un quantitativo sconvolgente ed eccezionale quello sciolto, spiegano i ricercatori, frutto dell’anno più caldo di sempre nella regione dell’Artico. Proprio il ghiacciaio artico ha fatto registrare nel 2019 la seconda estensione minima da quando vengono operate tali misurazioni. L’analisi è stata possibili utilizzando le immagini satellitari scattate nell’ambito del progetto NASA denominato Grace (Gravity Recovery and Climate Experiment) e dal suo successore, il “Grace Follow-On“.

Per rendere l’idea di quanto i cambiamenti climatici stiano impattando sui ghiacciai della Groenlandia i ricercatori hanno evidenziato che si sono sciolti circa 268 miliardi di tonnellate di ghiaccio, poco meno della metà di quanto perduto nella sola estate del 2019. Non soltanto la regione artica è colpita duramente dal riscaldamento globale, ricorda la Prof. Velicogna, ma anche l’Antartide è fonte di grande preoccupazione:

In Antartide la perdita di massa nella regione ovest procede incontrastata, il che rappresenta una pessima notizia per quanto riguarda l’innalzamento del livello dei mari. Osserviamo però anche un incremento della massa nel settore atlantico a est dell’Antartide causato da un incremento delle nevicate, il che aiuta a mitigare l’enorme incremento delle perdite a cui abbiamo assistito negli ultimi vent’anni in altre parti del continente.

Fonte: The Guardian

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Un time lapse mostra come l’uomo sta distruggendo la Terra