• GreenStyle
  • Consumi
  • Schegge di vetro nel budino: i lotti ritirati dal Ministero della Salute

Schegge di vetro nel budino: i lotti ritirati dal Ministero della Salute

Schegge di vetro nel budino: i lotti ritirati dal Ministero della Salute

Fonte immagine: iStock

Allerta del Ministero della Salute per la possibile presenza di schegge di vetro in alcuni lotti di budino Söbbeke: quali sono le confezioni a rischio.

Allerta schegge di vetro nel budino Söbbeke. A diffondere l’avviso è il Ministero della Salute, che ha disposto il ritiro delle confezioni interessate. A causa delle particolari condizioni occorse è scattato un “Richiamo per rischio fisico” che interessa alcuni prodotti della linea Bio Schokopudding, la cui sede di produzione è in Germania.

Le confezioni interessate dall’allerta vetro sono quelle di Bio Schokopudding – Budino al cioccolato bio da 150 grammi, prodotti dalla Molkerei Söbbeke GMBH (marchio del produttore/dello stabilimento DE NW 501 EG). L’indirizzo della sede di produzione è Amelandsbrückenweg 131 – 48599 Gronau-EPE (Westfalen), Germania.

La data di scadenza o termine minimo di conservazione delle confezioni a rischio schegge di vetro è 09-08-2019. Queste le disposizioni ministeriali per quanto riguarda la sicurezza alimentare dei consumatori:

Possibile presenza di corpo estraneo (schegge di vetro). Si prega di non consumare il prodotto e di riportarlo al punto vendita.

Due recenti allerte hanno interessato rispettivamente dei plumcake allo yogurt per celiaci della linea Benesì, distribuiti da Coop, e un salame prodotto dal Salumificio Bianco Angelo. Nel primo caso si è trattato di un avviso legato alla presenza di glutine nel prodotto, mentre nel secondo il problema è stato ricondotto alla contaminazione da Listeria monocytogenes.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Four Seasons Natura e Cultura: camminare per la salute del corpo e della mente