Scarpiera fai da te: tutorial per costruirla

Scarpiera fai da te: tutorial per costruirla

Fonte immagine: Pixabay

Come realizzare una scarpiera fai da te, di cartone pratica e funzionale: tutorial con tutti i passaggi per costruirla facilmente.

Poter allestire in casa uno spazio ad hoc per riporre le scarpe in modo ordinato è un desiderio comune a molti. Spesso la scelta più pratica è quella di sistemare le calzature nei vari spazi non utilizzati della propria abitazione, con il rischio di perderle di vista e a lungo andare trasformare un ambiente ordinato in uno spazio caotico.

A chi non piacerebbe poter scegliere ogni giorno con calma le scarpe da indossare avendo a disposizione una scarpiera ordinata e ben organizzata? L’acquisto di uno scaffale apposito o di una scarpiera nuova non è sempre l’unica scelta fattibile, infatti avendo a disposizione pochi materiali e armandosi di pazienza è possibile realizzare una soluzione fai da te funzionale e certamente originale. I vantaggi di questa scelta sono molti: si risparmiano risorse economiche, si progetta un complemento di arredo che si adegui ai propri gusti fin nei minimi particolari, si riutilizzano materiali di riciclo facendo del bene all’ambiente. Un’idea facile e pratica, ad esempio, è la realizzazione della scarpiera fai da te usando le stesse scatole delle scarpe.

Cosa serve

Cartoncini

Prima di mettersi all’opera è necessario preparare tutto l’occorrente, provvedendo a procurarsi i contenitori, il materiale necessario per comporre la struttura e per migliorare l’aspetto della scarpiera applicando eventuali elementi decorativi:

  • scatole di scarpe possibilmente della stessa dimensione, complete di coperchio;
  • carta da regalo;
  • vernice spray;
  • colla vinilica;
  • taglierino o forbici adatte per tagliare il cartone.

Tutorial

Colore

Costruire la scarpiera usando le classiche scatole di scarpe non è un’operazione eccessivamente impegnativa, tuttavia è indispensabile cercare di adoperare contenitori simili per evitare sproporzioni e per facilitare il montaggio finale. Un’idea pratica e funzionale, ad esempio, è quella di realizzare una scarpiera per ciascun membro della famiglia, utilizzando scatole di scarpe dello stesso numero. In questo modo anche la scelta della colorazione o della decorazione sarà più facile, soprattutto se si sceglie di allestire anche un organizer per la camera dei bambini. Qui di seguito tutti i passaggi:

  1. il coperchio della scatola deve essere lasciato integro;
  2. usando un pennarello si traccia su ciascun lato lungo della scatola vuota una linea diagonale, partendo dall’angolo inferiore e proseguendo verso l’alto, in modo da disegnare un triangolo vero e proprio;
  3. usando il taglierino, si taglia lungo le linee disegnate eliminando anche il rettangolo di cartone sopra il lato corto della scatola, che deve quindi risultare aperta da un lato;
  4. dopo aver ritagliato tutte le scatole, si incolla il coperchio e si procede con la decorazione o con la colorazione a seconda dell’effetto che si desidera ottenere;
  5. dopo aver lasciato asciugare la vernice spray o la carta decorativa, si procede con l’assemblaggio delle singole scatole, che devono essere unite con una spillatrice o incollate usando della colla vinilica fino a comporre moduli da due o più scatole affiancate, riposte poi in più piani.

Consigli utili

È preferibile non realizzare una scarpiera di cartone molto alta, a meno che non si abbia la possibilità di fissarla al muro in qualche modo oppure di collocarla tra due scaffali o altre strutture fisse.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Pulire 10 oggetti di uso comune con rimedi naturali