Sardegna, 26 incendi in un giorno: la causa sono i piromani

Sardegna, 26 incendi in un giorno: la causa sono i piromani

Fonte immagine: Foto di skeeze da Pixabay

Ammontano a 26 gli incendi scoppiati in Sardegna nella sola giornata di domenica 4 agosto, responsabili alcuni piromani.

Piromani scatenati in Sardegna con 26 incendi nella sola giornata di domenica 4 agosto 2019. L’isola è in fiamme a causa di delinquenti senza scrupoli, che stanno mettendo a repentaglio il patrimonio naturale sardo. In 6 casi è stato necessario anche l’intervento degli elicotteri dei Carabinieri del Corpo forestale regionale. I roghi seguono quelli già registrati a fine luglio, quando a bruciare sono stati l’area nei pressi di Siniscola, la macchia verde tra Maracalagonis e un capannone situato nella zona industriale di Porto Torres.

Tra gli incendi in Sardegna che hanno richiesto l’intervento del Corpo forestale, base elicotteri di Fenosu, quello “in agro” presso il Comune di Ruinas (località Pranu Samugheo): due i mezzi utilizzati, oltre all’AS332 Super Puma (un super-elicottero in dotazione al personale elitrasportato del CFVA). Altro incendio “in agro” quello che ha coinvolto la località Is Condutteddus, nel Comune di Iglesias: anche qui richiesto l’intervento aereo, con un elicottero proveniente dalla base di Marganai. In entrambi i casi le operazioni hanno visto la partecipazione anche del corpo dei Vigili del Fuoco, dal personale FoReSTAS e della Protezione Civile.

Tre elicotteri intervenuti anche per l’incendio in agro di Busachi, in località Nuraghe Bidanzolu. Utilizzato durante le operazioni di spegnimento anche un Super Puma proveniente dalla base di Fenosu. Anche qui impegnati i volontari della Protezione Civile, del personale FoReSTAS e del gruppo elitrasportato CFVA.

L’incendio in agro di Fonni (loc. Govossai) ha richiesto l’impiego di due elicotteri della Forestale e di un canadair decollato dall’aeroporto di Alghero, interessando circa 20 ettari tra boschi di poverella e vari altri alberi. Anche in questo caso impegnati contro i disastri ambientali provocati dai piromani il personale elitrasportato del CFVA e il personale FoReSTAS. In fiamme anche la località S. Cristoforo, con l’impiego di un ulteriore elicottero fornito dal personale CFVA.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

La Mobilità si fa in 4, l’iniziativa di Arval per le scuole