San Valentino: CTS invita ad adottare delfini e tartarughe

San Valentino: CTS invita ad adottare delfini e tartarughe

Al posto di gioielli e cioccolatini quest'anno, per San Valentino, regalate tartarughe e delfini. Un'iniziativa del CTS per la festa degli innamorati.

Quest’anno, invece del solito tubo di cioccolatini o di un gioiello a forma di cuore, per San Valentino potreste fare un altro regalo: l’adozione simbolica di un delfino o una tartaruga marina.

I sei delfini Pinna Bianca, Zorro, Pioggia, Alaimo, Alfa e Mistral e la tartaruga marina Martina sono infatti al centro della campagna di adozioni del CTS, il Centro Turistico Studentesco e giovanile. Sono tutti esemplari avvistati in mare durante le missioni del CTS che, per continuare i suoi studi e le sue attività di informazione sull’ecosistema marino, ha bisogno dell’appoggio di tutti.

Questi delfini sono stati avvistati e censiti nel Parco Nazionale Arcipelago di La Maddalena e in quello delle Isole Pelagie, ma sono fortemente minacciati dalla pesca, dal traffico nautico e dall’inquinamento. A questo si aggiunga che i delfini si riproducono poco e in età avanzata.

La tartaruga Martina, invece, è stata trovata dai pescatori di Lampedusa impigliata in una rete. è stata consegnata al Centro Recupero Tartarughe Marine CTS di Linosa e ora è di nuovo in salute e libera.

Per aiutare questi animali, e fare un regalo responsabile per San Valentino, si può visitare il sito del CTS. Per ogni adozione virtuale si riceverà un piccolo delfino di peluche.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Stura lavandini “magico” fai da te