San Valentino, 7 regali eco-friendly da far sciogliere il cuore

San Valentino, 7 regali eco-friendly da far sciogliere il cuore

Fonte immagine: Freepik

San Valentino è alle porte e bisogna pensare ad un regalo eco-friendly che colpisca nel segno: ecco una lista dei migliori.

San Valentino è alle porte e il panico da delusione-partner sta raggiungendo livelli importanti: altro che Coronavirus, la vera malattia è l’ansia da prestazione, soprattutto quando si ha la fortuna di avere un partner ecofriendly, vegan, attivista. Com’è davvero possibile soddisfarlo? Con questa lista aggiornata di regali eco-friendly si va sul sicuro: per un partner soddisfatto e un umore ai limiti del gioioso!

San Valentino: 7 regali eco-friendly  per colpire

Cosa regalare a San Valentino
Fonte: Freepik

Per andare sul sicuro e godersi al massimo questo San Valentino, ecco una lista di 7 regali ecofriendly e cruelty free:

  1. Una donazione al WWF: un grande classico, che colpisce sempre, soprattutto per i pet lovers perché ti permette di aiutare a salvare una specie in via di estinzione. Sul sito ufficiale si legge: “Grazie alla tua donazione continuativa per uno dei seguenti progetti il WWF potrà pianificare al meglio il lavoro ed agire con più forza nella difesa della natura. Potrai scegliere l’importo e la cadenza che preferisci, e compilando un semplice modulo online eviterai lunghe file agli sportelli, penseremo a tutto noi”.
  2. Un’adozione a distanza: per chi vorrebbe regalare un animale ma non saprebbe dove tenerlo, esiste l’adozione a distanza. Si può scegliere oltretutto fra diverse opzioni: annuale (“con l’Adozione annuale contribuirai al mantenimento di un animale e al suo percorso di recupero”), continuativa (“sarai accanto al tuo nuovo amico giorno dopo giorno e sarai parte attiva della sua nuova vita! Scegli l’importo e la cadenza della tua donazione regolare e ogni giorno sarà un’esperienza unica”), regalo (“sorprendi il festeggiato con un regalo speciale e inaspettato. Con l’Adozione regalo fai felice chi ami!”).
  3. Un albero da piantare a distanza: esistono diversi servizi online che lo permettono, a partire da Treedom. La logica è semplice: si sceglie un albero che viene piantato ed appartiene a chi lo ha pagato (o a chi è stato regalato). Ogni albero di Treedom ha una pagina online, viene geolocalizzato e fotografato, può essere custodito o regalato virtualmente a terzi. Grazie a queste caratteristiche, l’albero di Treedom coinvolge le persone e aiuta la natura.
  4. Una cena 100% vegan: se l’oggetto materiale non fa per il destinatario, la soluzione migliore è puntare tutto sulla scelta del ristorante (possibilmente 100% vegan); all’inizio dell’articolo c’è una lista divisa per città, da valutare anche la gita fuori porta!
  5. Salvarlo dal canile: se c’è disponibilità in termini di impegno e di spazi salvare un cane dal canile o un gatto dal gattile è una delle scelte più tenere che si possa fare, dimostrando grande sensibilità e coscienza pet.
  6. Oggetto Eco Friendly Personalizzato: una borraccia di materiale eco-friendly, un ciondolo con materiale riciclato, degli orecchini, il tutto inciso con le lettere del destinatario delle attenzioni valentiniane. Questo è un regalo ad alto tasso diabetico con cui non si sbaglia mai!
  7. Libro su una delle lotte per il pianeta: un bel libro, un approfondimento su un tema che sta a cuore a chi lo riceve; con la cultura non si sbaglia mai.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Detersivi con scarti alimentari: ecco come realizzarli