Salone del Gusto e Terra Madre 2018: eventi, info e biglietti

Salone del Gusto e Terra Madre 2018: eventi, info e biglietti

Eventi e appuntamenti previsti per giovedì 20 a Terra Madre Salone del Gusto di Torino, info biglietti e orari.

Prende il via oggi la 12esima edizione di Terra Madre Salone del Gusto. Presso i padiglioni di Lingotto Fiere si svolgeranno diversi eventi e incontri, ai quali si aggiungeranno oltre 150 appuntamenti “collaterali” all’interno della città di Torino. Un esempio è piazza Castello, che ospiterà food truck, un’enoteca (all’interno di Palazzo Reale) e un palco sul quale verranno proiettati film e si svolgeranno vari spettacoli.

Il tema centrale di Terra Madre Salone del Gusto 2018 è “Food for change”, il cibo come strumento per il cambiamento del proprio approccio al mondo e alla tutela dell’ambiente. Alcune novità attendono i visitatori di questa edizione, come ad esempio le cinque aree tematiche legate al tema #foodforchange, e le cucine di strada e le birre artigianali.
Spazio anche per un’altra “news entry”, rappresentata dall’area B2B (organizzata da Slow Food, Camera di commercio di Torino, Università di Scienze Gastronomiche e Foodscovery, in collaborazione con Enterprise Europe Network – Een).

Eventi

Giovedì 20 settembre l’avvio di giornata e di fiera è previsto per le 10:30 (ingresso dalle 9:45 alle 12) presso la Sala Gialla del Lingotto Fiere. All’Inaugurazione di Terra Madre Salone del Gusto 2018 interverranno la sindaca di Torino Chiara Appendino, l’assessore all’Agricoltura, Caccia e pesca della Regione Piemonte Giorgio Ferrero, Vytenis Andriukaitis (commissario europeo per la Salute e la sicurezza alimentare), Gian Marco Centinaio (ministro delle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo) e Carlo Petrini, presidente Slow Food. A condurre l’incontro Carla Coccolo, responsabile dell’organizzazione di Terra Madre Salone del Gusto.

Si prosegue alle 12 con la Cerimonia di apertura Arena di Terra Madre con l’evento Oval – Uno spazio condiviso tra indigeni, migranti e SFYN (ingresso libero fino a esaurimento posti), che riguarderà il fenomeno migratorio delle comunità indigene e il rischio per la protezione della biodiversità in quelle terre. Alle 14 spazio alla conferenza stampa di presentazione della consultazione pubblica sull’etichettatura degli alimenti.

Alle ore 18 in via Ancona 11/A altro appuntamento previsto, tra quelli in programma il 20 settembre 2018 a Terra Madre Salone del Gusto, per l’inaugurazione della Nuvola Lavazza come polo di Terra Madre Salone del Gusto, nato dalla collaborazione tra Lavazza, Slow Food e La Stampa. Al via anche la mostra “Ante Instagram: Bob Noto”, con presenti Carlo Petrini (presidente e fondatore Slow Food, e ideatore della collana Terra Futura), Marco Bolasco e Giuseppe Lavazza. Presentata anche la nuova collana editoriale Terra Futura: parteciperanno all’evento Carlo Petrini, Gunter Pauli (imprenditore, economista e scrittore, membro del Club di Roma), Michela Murgia (scrittrice), Gianfranco Bologna (direttore scientifico di WWF Italia, Segretario generale della Fondazione Aurelio Peccei e membro del Comitato scientifico della collana Terra Futura), Cinzia Scaffidi (scrittrice, insegnante presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e membro del Comitato scientifico della collana Terra Futura), mentre modererà Luca Ubaldeschi (vicedirettore de La Stampa).

Biglietti, orari ed espositori

Per quanto riguarda i biglietti il costo per un tagliando acquistato in fiera è di 10 euro, mentre per coloro che lo acquisteranno online il prezzo scende a 5 euro. Gli orari della manifestazione varieranno in funzione delle “location” di interesse. Il Salone del Gusto in senso stretto aprirà dalle 10 alle 24, da giovedì 20 fino a domenica 23; lunedì 24 invece la chiusura è anticipata alle 19 (apertura confermata alle 10). Per quanto riguarda invece gli espositori presenti è possibile consultare una lista completa visitando il sito ufficiale di Terra Madre Salone del Gusto 2018 alla pagina salonedelgusto.com/participant/.

Sempre parlando di Lingotto Fiere, diversi gli orari per chi vorrà visitare il Mercato italiano e internazionale (da giovedì a domenica dalle 10 alle 21:30; lunedì orario 10-19) e le Cucine di strada e birrifici (da giovedì fino a domenica dalle 11 alle 24; lunedì 11-19). Spostandosi invece verso piazza Castello gli orari saranno i seguenti: enoteca e food truck aperti dalle 12 alle 24 da giovedì a domenica, orario ridotto il lunedì (12-19).

Seguici anche sui canali social