Sali da bagno: 3 prodotti naturali che puoi acquistare

Sali da bagno: 3 prodotti naturali che puoi acquistare

Fonte immagine: Istock

I sali da bagno servono per ridurre lo stress e gli inestetismi della pelle: qui una lista dei tre migliori sul mercato, da provare il prima possibile!

Niente è meglio di un bel bagno caldo per prendersi cura di sé stessi quando ci si sente spenti e le giornate sembrano schiacciarci. Se poi a questa tenerezza ci si aggiungono dei sali da bagno: il mix diventa perfetto per trovare una soluzione che faccia bene al corpo. Servono sostanzialmente ad eliminare le tensioni accumulate durante la giornata, drenare i liquidi in eccesso e pulire la pelle in profondità. Questi prodotti possono essere arricchiti con oli essenziali o altri ingredienti dalle diverse proprietà per ottenere un effetto ancora più potente.

3 sali da bagno da provare

3 sali da bagno da provare
Fonte: Istock

Preparare in casa i sali da bagno è davvero molto semplice e se vengono usati poi spesso il risparmio economico è consistente: basta munirsi di sale grosso e un olio essenziale a scelta tra quelli più adatti per la pelle di chi poi dovrà fare il bagno. Si possono anche aggiungere coloranti naturali (ad esempio mezzo cucchiaino di curcuma), erbe aromatiche essiccate e tritate finemente o  altri ingredienti naturali tra cui il bicarbonato di sodio, l’amido o un olio vegetale a scelta. Durano diversi mesi, basta avere l’accortezza di tenerli in un contenitore chiuso per fare in modo che non prendano l’umidità. Se ben confezionati, i sali da bagno preparati in casa possono essere inoltre un’ottima idea regalo da realizzare anche all’ultimo momento.

Se, invece, si decide di seguire la linea dell’acquisto, ecco una lista dei tre migliori sali da bagno che non possono assolutamente mancare nel tuo kit per la beauty care:

  1. Il sale del Mar Morto: è ben noto per la sua azione benefica per la pelle, fra i sali da bagno è sicuramente il più acquistato. È estratto da acque con una elevata salinità, dovuta alle caratteristiche climatiche e geologiche della regione (tra Giordania e Israele) dove viene prodotto.  Il valore aggiunto è che facilita l’idratazione, agisce contro l’acne e la psoriasi, calma le pelli infiammate e normalizza il pH cutaneo.
  2. Il sale da bagno all’eucalipto: energizzanti e profumati sono perfetti per staccare la spina e ripartire quando si ha avuto una giornata particolarmente difficile e si ha bisogno di coccolarsi un po’.
  3. Il sale da bagno Epsom: sono stati scoperti in una sorgente minerale che dà loro il nome e che si trova nell’omonima cittadina inglese. Ricchi di solfato di magnesio, questi sali sono ottimi per pediluvi, per bagni purificanti e per varie ricette cosmetiche, come per la preparazione di detergenti per il viso. Rinfrescante e con effetto non scontato, da provare immediatamente!

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te