Sale sulle strade contro il ghiaccio sta danneggiando l’ambiente

Sale sulle strade contro il ghiaccio sta danneggiando l’ambiente

Fonte immagine: Unsplash

L'eccessiva quantità di sale che viene sparsa sulle strade per sciogliere il ghiaccio sta danneggiando l'ambiente: fiumi, torrenti, acqua potabile e infrastrutture sono a rischio.

Secondo i ricercatori i fiumi stanno pericolosamente diventando più salati e la grandissima quantità di sale sulle strade sparsa per sciogliere il ghiaccio, soprattutto in periodi come questo in cui cade molta neve, stanno danneggiando l’ambiente.

È l’allerta lanciata dal Washington Post, che spiega come venga scaricato nelle strade americane troppo sale anche dopo nevicate di appena mezzo centimetro. Dopo una settimana i mucchi di sale sarebbero ancora presenti sui lati delle strade e gran parte di questo sale andrà a finire proprio su fiumi e torrenti.

Bisognerebbe pertanto trovare delle alternative al sale per sciogliere il ghiaccio e, nel frattempo, stimolare gli addetti ai lavori a utilizzarlo in modo più ragionevole. L’aumento dell’uso del sale in tal senso pone anche dei seri rischi per le forniture di acqua potabile per milioni di americani, e ha tutto il potenziale per inficiare negativamente sulle infrastrutture e soprattutto sull’ambiente.

La mutevole composizione delle risorse idriche, ora troppo salate, minaccia anche di devastare le infrastrutture degli Stati Uniti d’America, in particolare l’invecchiamento dei tubi sotterranei. Oltre a essere dannoso per l’ambiente, il sale è peraltro anche uno dei peggiori nemici del calcestruzzo, provocando enormi danni superficiali alle strade, ma anche alle armature presenti all’interno del cemento.

Seguici anche sui canali social