Saldi Estivi: dove e quando comprare green in Italia

Saldi Estivi: dove e quando comprare green in Italia

Fonte immagine: Freepik

L’inizio dei saldi estivi quest’anno slitta di un mese, ma c’è chi ha proposto saldi senza limiti: ecco quando e come sfruttarli in ottica green.

Finalmente è stata stabilita una data di inizio saldi: affilate le carte di credito perché lo shopping violento avrà inizio il 1 agosto. I tre mesi di lockdown, con la chiusura forzata dei negozi, ha riversato gran parte degli acquisti online, aumentando il traffico, da inizio pandemia, dell’80 per cento (secondo l’ultima indagine condotta da Nielsen). Si tornerà a comprare in tutta Italia lo stesso giorno, ma alcune regioni spingono per anticipare. Due regioni in particolare vorrebbero gli sconti da subito, Lazio e Sicilia, ma altre potrebbero seguire a ruota, provocando il caos.

Comportamenti disomogenei tra Regioni potrebbero provocare alcuni problemi, primo fra tutti l’eventualità che i consumatori, attirati dai forti sconti, si spostino nelle regioni dove i saldi sono stati anticipati. Gli spostamenti, però, sono piuttosto sconsigliati; certo è che iniziare il 1 agosto potrebbe disperdere gli animi vacanzieri.

Saldi Estivi: le scelte green

Vestiti

Green is the new Black, anzi semplicemente is back. Se un tempo fare shopping etico era sinonimo di comprare il caffè equo e solidale, oggi i saldi sono un’ottima occasione per fare i migliori acquisti ecologici dell’anno. A partire dal 1 agosto il consiglio è di prendere d’assalto i low cost come Asos, Zara e H&M, che dedicano intere sezioni delle loro collezioni alla moda ecosostenibile; oppure virare sui brand di lusso come Stella McCartney, pioniera della moda ecosostenibile. Se dai vestiti si passa alle scarpe poi…c’è da sbizzarrirsi. La collezione Womsh di Vegan Shoes rispetta perfettamente i canoni etici di questo tipo di scarpe: senza pelle, lana, cuoio o seta. Le calzature non presentano alcun tipo di colla o colorante di origine animale. Le scarpe Vegan assicurano durabilità e comfort rispettando la vita, in tutte le sue forme e hanno anche una bellezza estetica interessante per un look casual. Di marchi ecosostenibili ce ne sono davvero tantissimi: noi consigliamo di scegliere sempre italiano. Se cercate una soluzione ottimale per l’inverno 2021 dovreste valutare Quagga: giacche ecologiche e vegan realizzate con materiali di scarto industriale, ponendo al centro della loro linea di produzione il rispetto ambientale, delle persone e degli animali. Quagga realizza la propria linea di abbigliamento ecosostenibile e vegan esclusivamente in Italia. Niente male eh?

Cosmetici

Anche i cosmetici non sfuggono ai saldi e anche in questo caso la scelta migliore è sempre quella biologica. Molti siti forniscono codici sconto già in questo periodo: si possono acquistare mascara, rossetti e matite a un prezzo speciale senza aver bisogno di aspettare il 1 di agosto. Banana Beauty, per esempio, ha saldi già in questo periodo ed è un marchio vegan e cruelty free. Stesso discorso per Ecco Verde, cosmetici ecobio con ingredienti minimi e confezioni zero waste. Alkemilla, per invece, è un brand italiano che produce cosmetici ecobio certificati e vegan. C’è davvero l’imbarazzo della scelta. Infine Florence Bio Cosmesi ha il siero più votato in assoluto: sicuro, efficace, testato. I saldi si stanno avvicinando ora l’unica cosa che resta da fare è il pieno di energia prima di scatenarsi. Dopo la quarantena, lo shopping è un regalo, tutto per noi stesse.

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Scrub mani e corpo fai da te