Rothstein, il cane Bulldog amante del surf

Rothstein, il cane Bulldog amante del surf

Fonte immagine: Unsplash

Rothstein è un adorabile cane di razza Bulldog inglese: appassionato di mare e delle tavole da surf, che governa alla perfezione.

Il cane di razza Bulldog non è un vero amante dell’acqua. Non sa nuotare a causa della particolare conformazione del suo corpo, così compatto con un collo corto e il muso schiacciato. Una caratteristica che lo inserisce nel gruppo dei cani brachicefali, ovvero con una testa sproporzionata e con un muso corto che agevola le difficoltà respiratorie.

Ma nessuno deve averlo mai detto al simpatico Rothstein, un esemplare della razza Bulldog inglese di soli tre anni. Il simpatico quadrupede è un esperto nuotatore, tanto da buttarsi in acqua appena scorge qualcuno in piedi sopra una tavola da surf. La stessa che utilizza personalmente per domare le onde. Un asse su misura per l’adorabile cagnolino, pronto a sfidare il mare pur di assecondare la sua grande passione legata all’acqua salata.

Rothstein, il cane con un talento naturale per le onde

In breve tempo il piccolo Bulldog è diventato una star dopo che alcuni video delle sue gesta hanno iniziato a circolare per i social network catalizzando l’attenzione dei media. Rothstein vive a San Diego (California) con il proprietario John Garcia, il vero artefice della sua passione per il surf e per il mare. Il cucciolone ha iniziato a praticare a un solo anno di età e ora frequenta la spiaggia cinque giorni su sette. Non solo per il surf, ma anche per correre, nuotare e tenersi in forma.

La passione per l’acqua e il mare è così forte che il cucciolo si agita e si emoziona appena vede qualcuno solcare le onde con una tavola. La coppia è una presenza fissa della spiaggia, dove il Bulldog non passa di certo inosservato. Le sue gesta vengono ammirate e applaudite da tutti i presenti.

Come mostrano i video presenti su Facebook, il cane indossa una mini muta da surf in misura e un giubbotto di salvataggio, attrezzature necessarie per proteggerlo durante le cadute e le nuotate. In piedi sulla tavola si fa spingere da John per poi proseguire da solo, concentrato e stabile il piccolo si muove seguendo la potenza delle onde governando la tavola a dovere.

Fonte: John Garcia - Facebook

Seguici anche sui canali social

I Video di GreenStyle

Questo cane ha trovato un modo efficace per protestare!